David Bowie, due singoli a tiratura limitata per il Record Store Day

David Bowie, due singoli a tiratura limitata per il Record Store Day

Per il prossimo Record Store Day (fissato per il 19 aprile) anche David Bowie ha annunciato la pubblicazione di due dischi appositamente destinati all’evento. Si tratterà di due 45 giri picture, a tiratura limitata, uno per il mercato statunitense e uno per il mercato europeo. Il primo conterrà “1984”, il brano contenuto originariamente nell’album “Diamond Dogs”, uscito nel 1984 (trent’anni fa).


Il secondo conterrà invece una versione di “Rock’n’roll suicide”, la canzone che chiudeva la seconda facciata di “The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars”, l’epocale album uscito nel 1972.

Sul lato B di quest’ultimo sarà contenuto il discorso d’addio tenuto da Bowie il 3 luglio 1973 all’Hammersmith Odeon di Londra, quello in cui annunciò la “morte” di Ziggy Stardust.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.