Musica on-line: anche Wal-Mart venderà canzoni e album in download

Un numero sempre maggiore di punti vendita tradizionali sta aprendo le porte ai servizi di downloading a pagamento. In Italia, prima in assoluto, lo ha appena fatto Messaggerie Musicali del gruppo Sugar (vedi News); negli USA, dopo la promozione in esclusiva della nuova piattaforma MusicNow assegnata ai negozi della catena Best Buy (vedi News) sta per arrivare il momento dei grandi magazzini Wal-Mart.
Sembra infatti che il colosso del commercio Usa (che sul territorio americano controlla il 20 % delle vendite al dettaglio) abbia in programma di mettere in vendita un catalogo di circa 200 mila brani ad un prezzo unitario inferiore ai 99 centesimi di dollaro richiesti dall’iTunes della Apple e da Napster, e che abbia intenzione di offrire una serie di prodotti “esclusivi” per differenziarsi dalla concorrenza. I piani, in verità, non sono ancora stati svelati. “Non c’è dubbio che la distribuzione di musica digitale rappresenti un’area in crescita e molto interessante”, si è limitata a dire una portavoce del gruppo al sito musicale americano HITSDailydouble.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.