Kasabian, su Facebook compare la data 16.06.14: voci sul nuovo album. E...

Kasabian, su Facebook compare la data 16.06.14: voci sul nuovo album. E...

Detto che, in materia di annunci criptici e estenuanti campagne social-promozionali, sarà difficilissimo battere gli Arcade Fire della scorsa estate, che per lanciare il loro "Reflektor" si concessero una rincorsa comunicativa di diversi mesi disseminando indizi, teaser, leak, clip e manifesti in tutto il mondo virtuale e non, sta destando non poca curiosità il post apparso nel pomeriggio di oggi sulla pagina Facebook ufficiale dei Kasabian: il gruppo guidato da Serge Pizzorno ha infatti fatto apparire un'immagine con l'indicazione, nero su bianco, della data 16 giugno 2014.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/cLHcUxvnAWKVTl46-L5A15DKZVc=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-ash3%2Ft1%2Fp200x200%2F1960025_10151951791572045_760877300_n.jpg


Per capire cosa possa bollire in pentola e formulare ipotesi per lo meno plausibili conviene fare qualche passo indietro e analizzare le ultime mosse della band di Leicester. Dopo il cambio di formazione seguito all'uscita dalla line up di Jay Mehler - cooptato dai Beady Eye di Liam Gallagher - i Kasabian non hanno fatto mistero di essere al lavoro su nuovo materiale, la cui produzione è stata affidata allo stesso Pizzorno e a Tim Carter. Anzi, i primi particolari sull'ideale seguito di "Velociraptor!" del 2011 sono già stati fatti trapelare in Rete per mezzo di una clip diffusa dalla stessa band alla fine dello scorso gennaio, solo qualche giorno dopo aver rilasciato all'NME le prime dichiarazioni ufficiali in merito.

E non è tutto. La stampa locale di Leicester, città natale della band, riferisce di un concerto-evento - che stando a quanto lasciato intuire dagli stessi Kasabian potrebbe tenersi il prossimo mese di giugno - a Victoria Park, area verde di 280mila metri quadrati situata nelle adiacenze del centro del capoluogo del Leicestershire. Una buona occasione, quella del 16 giugno, per lanciare un nuovo tour mondiale in supporto a una fatica in sala di ripresa nuova di zecca?Calendario dei loro impegni alla mano, l'eventualità sarebbe fattibile, ma solo in teoria: stando agli impegni dal vivo confermati ad oggi (cinque in tutto, tra giugno e agosto, tutti in Europa), il gruppo - se effettivamente volesse salire sul palco di Leicester il 16, dovrebbe spostarsi in meno di ventiquattr'ore in Gran Bretagna dalla Polonia, dove è atteso - il 15 giugno - all'Orange Festival di Varsavia.

C'è poi dell'altro: nel 2014 ricorre anche il decimo anniversario dalla pubblicazione del primo, omonimo album firmato dai Kasabian. Distribuito ai negozi all'inizio di settembre, il lavoro fu anticipato da tre singoli - "Reason is treason", "Club foot" e il fortunato "L.S.F. (Lost souls forever)", tutti usciti tra febbraio e agosto. La carne da mettere al fuoco, a conti fatti, non manca...

Dall'archivio di Rockol - Raccontano "For crying out loud"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.