Warner: Saban e Bronfman raccolgono fondi per controbattere ad EMI

Warner: Saban e Bronfman raccolgono fondi per controbattere ad EMI
Alla mossa di EMI, che sarebbe finalmente riuscita ad organizzare il pool di investitori necessario per comprare Warner Music (vedi News), la coppia Bronfman-Saban risponde prontamente raccogliendo a sua volta sul mercato finanziario i capitali necessari ad una controfferta. Mentre tutti gli occhi sono puntati sulla nascita annunciata di Sony BMG (vedi News), i due magnati dei media si sarebbero assicurati l'adesione di partner importanti e facoltosi come Providence Equity Partners e Bain Capital (che si aggiungerebbero a Thomas H. Lee, già parte della cordata, vedi News). Non casualmente, si tratta degli stessi tre investitori che hanno già dato una mano a Saban quando l'imprenditore di origine egiziana ha acquistato, qualche mese fa, il più grande gruppo televisivo privato tedesco (comprendente ProSiebenSat 1).
La corsa ad handicap di Bronfman e dello stesso Saban, secondo autorevoli esperti di mercato, non è necessariamente destinata al fallimento. A loro favore gioca il fatto che un eventuale accordo con EMI potrebbe restare in sospeso tra i sei e i dodici mesi davanti alle autorità anti-monopoli, mentre Time Warner ha fretta di ridurre i debiti societari: a quel punto anche un'offerta di consistenza minore al miliardo e 800 milioni di dollari promessi dalla major britannica potrebbe essere presa seriamente in considerazione da Dick Parsons e dal suo team.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.