Comunicato Stampa: 'Premio Videoclip Indipendente 2003', più di 200 i partecipanti

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

PREMIO VIDEOCLIP INDIPENDENTE
5^ edizione

Più di 200 i partecipanti per il Premio Videoclip Indipendente 2003!

Sono ben 206 i clip ammessi a partecipare al concorso della quinta edizione del Premio Videoclip Indipendente: è il numero più alto mai raggiunto da una manifestazione del genere.
Il concorso per il settore Videoclip Indipendente del Premio Videoclip Italiano si conferma così come il più importante del settore, unico a crescere enormemente nelle adesioni.
Un riconoscimento alla credibilità del concorso, conseguita anche grazie alla scelta di renderlo accessibile a tutti, senza pretendere spiacevoli tasse d'iscrizione, ritenendo inammissibile l'idea di fare pagare dei giovani liberi registi e musicisti per consentire loro di coltivare un'aspirazione artistica. L'esito della partecipazione ha un peso specifico ancora superiore se si pensa che il concorso è riservato esclusivamente a clip che abbiano avuto un budget di realizzazione non superiore ai 7000 Euro. L'organizzazione pertanto ringrazia tutti quanti hanno contribuito a questo risultato senza precedenti né paragoni, esprimendo la riconoscenza maggiore a tutti coloro che hanno aderito alla manifestazione con l'invio delle opere.
Per rendere un servizio ai partecipanti e per distinguerci anche sul piano della trasparenza assoluta, pubblichiamo qui di seguito i crediti essenziali di tutti i video ammessi al concorso.
Tutte le informazioni sulle successive fasi della manifestazioni saranno rese note sul sito del Premio: www.rockol.it/PVI. Tra i clip partecipanti, saranno 30 i video a ricevere le nomination per la fase finale, in cui saranno valutati da una qualificatissima e ampia Giuria composta da tutti i più importanti addetti ai lavori ed esperti del settore, i quali assegneranno i Premi per Miglior Video, Migliore Regia, Migliore Fotografia, Miglior Montaggio, Miglior Soggetto.
Le nomination saranno diramate il prossimo 7 novembre sul citato sito www.rockol.it/PVI, dove sarà anche possibile guardare in streaming i trenta video prescelti per la loro durata integrale e votarli per assegnare il Premio del Pubblico istituito dal sito musicale Rockol.
La cerimonia di premiazione si terrà domenica 30 novembre alle ore 15.30 nell'ambito del Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, nella sala convegni del Centro Fieristico Provinciale.
Sempre al M.E.I., durante i due giorni della manifestazione, il 29 e il 30 novembre, tutti i 206 video giunti per partecipare al Concorso saranno proiettati a rotazione continua in un apposito spazio.
La Giuria del Premio, allo stato attuale, in attesa di integrazioni, è composta da: Franco Zanetti (direttore Rockol); Andrea Laffranchi (critico videoclip del quotidiano il Corriere della Sera); Chiara Papaccio (curatrice rubrica videoclip Rockstar); Luca Bernini (responsabile contenuti dell'emittente AllMusic); Luca Valtorta e Lorenza Biasi (curatori rubrica videoclip del mensile Tutto); Antonio Vandoni (direttore artistico Radio e Video Italia); Paola “Funky” Gallo (vj Video Italia); Rossella Bertolazzi (direttrice IED Arti Visive); Renato Marengo e Michael Pergolani (autori e conduttori programma Demo di RadioUno Rai); Andrea Girolami e Marco Iannini (curatori rubrica videoclip Mucchio Selvaggio); Mario De Luigi (direttore Musica e Dischi); Daniel C. Marcoccia (direttore Rock Sound); Gianni Sibilla (responsabile Master Comunicazione Discografica – Università Cattolica); Paolo Giovanazzi (mensile Maxim); Carlo Antonelli (direttore editoriale mensile Rolling Stone); Luca De Gennaro (Responsabile Talent & Music, MTV Italia); Francesca Cheyenne (conduttrice e autrice Match Music e RaiDue); Fabiola Naldi (critico d'arte rivista Flash Art); Paolo Zaccagnini (critico musicale del quotidiano il Messaggero); Alberto Dentice (critico musicale del settimanale L'Espresso); Giordano Sangiorgi (direttore Meeting Etichette Indipendenti).

partecipanti 2003

ARTISTA, TITOLO BRANO e REGISTA
MARIO VENUTI: “Veramente” (Cristian Bisceglie, Fabrizio Ruggirello)
PERTURBAZIONE: “Agosto” (Sylvain Vincendeau)
MAMBASSA: “Il cronista” (Lorenzo Vignolo)
BAUSTELLE: “Love affair” (Lorenzo Vignolo)
ESTRA: “Gioianoia” (Stefano Bertelli)
IRENE FARGO: “Trappole” (Tonio Logoluso)
MISTONOCIVO: “Shrrentz” (Carlo Strata)
BUGO : “Pasta al burro” (Andrea Caccia)
ALMAMEGRETTA: “Uno” (Lucio Luongo)
SETTEVITE: “Ti sento” (Saverio Luzzo)
PAOLO BENVEGNU': “Suggestionabili” (Simone Manetti)
AL MUKAWAMA: “Al mukawama” (Kristoph Tassin)
VANILLINA: “Tirza” (Bloody C++)
JULIE'S HAIRCUT: “In the air tonigh”t (Sirio Zuelli, Simone Pace)
SUD SOUND SYSTEM: “Le radici ca tieni” (Sergio Russo)
LECREVISSE: “Fleurette” (Ruggero Mantovani)
MARCO MASINI: “Generation” (Leonardo Torrini)
FEDERICO POGGIPOLLINI: “Bologna e piove” Giovanni La Parola)
BARTOK: “Late fragment” (Andrea Manenti, Ivan Vania, Mathia Belli)
NOUS: “Rose rosse” (Dada Di Donna)
PUNTOG: “Aprile” (Gigi Tufano)
EXTREMA: “The world decline” (Saverio Luzzo)
BABALOT: “La lavatrice e il muro” (Marco Ronchi, Francesco Diaz)
MERCANTI DI LIQUORE: “La musica dei poveri” (Francesco Uboldi)
DEATH SS: “Pain” (David Cambi, Meri Davini)
THE BLACKMONDAYS: “Come potre”i (Massimiliano Scola)
ALIBIA: “L'equilibrio” (Manlio K Castagna)
DRAGSTER BABY!: “Nice price flesh waste” (Maurizio Bazzano)
McALLAN: “Appesi al sole” (Marco Guerrieri)
McALLAN: “Sono stanco” (Paolo Baltaro)
PEKISCH: “Lontano da ier”i (Claudio Baccigalupo)
27 GIODA: “Vestita d'estate” (Marco Boschian, Enrico Smerilli)
SOCIETA' ANONIMA DECOSTRUZIONISMI ORGANICI: “Pavento sprobabile” NIDI D'ARAC: “Jentu” (Sergio Russo)
ANTONIO TRAVERSA: “Sognando sognando” (Davide Pepe)
(P)NEUMATICA: “Viaggio per caso” (Giovanni Coda)
NABLA: “Useful” (Filippo Nappi)
DUFFY PUNK: “Affittasi lacrime” (Andrea Princivalli)
LUCA BUI: “Colori e dissapori” (Carlo Strata)
MATTEO CASTELLANO: “Padre madre” (Matteo Malvino)
DANIELE MANINI & ROBERTO BARBINI: “Pietro” (Akab)
MASSIMO GIACON: “Sophia sophia” (Massimo Giacon)
SMALLPEEK: “Lovekiller” (David Cambi)
WILLY J: “Play loud music” (Giovanna Moriello)
ACO BOCINA: “Dance of the spirits” (Angelo Rizzo)
UNICO GRIDO: “Anima libera” (Lio Scherma)
ALI' BABA' E I 40 LADRONI: “Odio l'inverno” (Sergio Russo)
ARECIBO: “Gocce” (Stefano Bossi)
OMBRE: “Moonlight” (Rashko Rashkov)
RISCHIO: “Mondodroga” (Team R.A.M.)
TOXIC POISON: “Rebellion song” (Paolo Baltaro)
EPHEL DUATH: “The passage” (Stefano Bertelli)
PSYCHONOESIS: “Ritorno e andata” (Monica Ponzini, Sascia Pastori)
POINT BREAK: “Class struggle” (Monica Ponzini, Sascia Pastori, Giuseppe Staropoli)
DONATELLO: “Savoir faire” (Fabric'e Coniglio)
BLASS: “Sun is right” (Diego Zucchi, Fabio Bozzetto)
TIRAVENTONONMISENTO: “However” (Daniele Torquati)
NOVA: “Lacrima” (Vins Blake)
GEGE' VELLA: “Porta una canna” (Lino Volpe)
RETRO: “Il consenso” (Renato Schiraldi)
ANDREA PIERMATTEI: “Sugnaria” (Alessandro Bianco)
MESCHALINA: “Something 2 die 4” (Matteo Valente, Stefano Teatini)
FRANCESCO ZENO: “La mia vicina tanto lo sa” (Paolo Baltaro)
NEST: “Krka” (Antonio Bellia)
JAILSOUND: “Kunk” (Gigi Tufano)
ANTONIO TRAVERSA: “Giulia” (Davide Pepe)
CAYNE: “Latents spirits” (Davide Pepe)
SIMONE MICHELE: “15 anni” (Marco Massaccesi)
NEROLUCE: “Io sto bene” (Alessandro Circhirillo)
MUSICAL BUZZINO: “Babe blue” (Stefano Canzio)
THE RECORD'S: “Queen leather” (Giovanni Esposito)
GAETANO PANELLA: “Rihta” (Gaetano Panella)
LUSH RIMBAUD: “Something about my faults” (Aynil)
ELTON JUNK: “Magical dream” (Elton Junk)
PSEDO AMORFEUS: “Lo spazzacamino di A. ” (Fabio Luongo)
RADIOFIERA: “Angelina” (Alberto Comandini)
MARTA SUI TUBI: “Stitichezza cronica” (Fabio Luongo)
SHW: “Momentary visions” (Diego Capelli)
MOTHERCARE: “Freedom bondage” (Stefano Bertelli)
100 MOTELS: “Niente funziona davvero” (Alessandro Del Gaudio)
THEE STP: “James Cagney” (Arianna Ascione)
FIABA: “I sogni di Marzia” (Bruno Rubino, Pierluigi Cavarra)
DILAILA: “Ventidue dicembre” (Sirio Zuelli, Simone Pace)
NEROLUCE: “Davvero” (Alessandro Chirichillo)
CERVEZA: “Esz-asz” (Gabriella Salghetti, Luisa (Capitanio, Emanuela Gatti)
KARNEA: “Kombo” KASH: “Beauty is everywhere” (Francesco Calabrese)
SKANDALO AL SOLE: “Non+” (Sergio Russo)
IL COMBO FARANGO: “Caschi indifferenti” (Fred Kudjokuwornu)
L'INVASIONE DEGLI OMINI VERDI: “Poche parole” (Stefano Bertelli)
ZERO ASSOLUTO: “Tu come stai” (Cosimo Alemà)
MORAVAGINE: “In ogni singola occasione” (Stefano Bertelli)
ELTON JUNK: “Five kisses” (Marco Bianciardi)
MISIA: “Paolo G. ” (Elisa Sciancalepore)
POUTY LIPS: “Sfregiami” (Paolo Baltaro)
IL GIORNO DEL POU: “Bel senso” (Simone Rocchelli)
C.V.D. : “Nuovo” (Daniele Pezzi)
D.S.E : “Leoni e gabbie mortali” (Fabrizio Fantini)
CALDOBRADO: “Via da me” (Gianmarco Gaviali)
4FIORIPERZOE: “Solitudine e me” (Matteo Romagnoli, Giammarco Rossetti)
PIA: “Quella vispa di Teresa” (Swan)
NAUSICAA: “Borderline” (Iris)
SCANFERLATO: “Two shades of the same deception” (Alessandro Quadretti)
L.M: “Nelle nuvole … ogni attimo” (Marco Pelloni)
L.M: “Specchi nella polvere” (Marco Pelloni)
THE DOLPHINS: “House Panic (Atmosphere Dolphins) ” (Giovanni Esposito)
C.O.SKA: “Come una bomba” (Stefania Andreotti)
DIEGO BORGAZZI: “Glocky bi”t (Diego Borgazzi)
HAIKU: “Il sole, il grigio ed io” (Marco Gianstefani)
PEPE MEDRI E TIMBUKYU' ORKESTRA: “Jnja” (Simone Nerini)
SERGIO MARINO: “Incubo terrestre” (Salvatore Giancane)
IBEX: “Crystal plane”t (autori vari)
MR. SOUL: “She's still rockin' (please don't stop her) ” (Matteo Dondi, Federico Clementi, Filippo Biagianti)
KOPPERTONI: “Le banane non galleggiano” (Valentino Bettini)
KOPPERTONI: “Fango Fandango” (Valentino Bettini)
TEMPO DEL MAL: “Distanze” (Matteo Merli)
F.E.M. (ForzaElettroMotrice): “Il ballo del giorno” (Gianni Bozzoli, Luca Berardi, Christian Bargellini)
GASPARE BERNARDI: “L'arco terrestre” (Gaspare Bernardi)
ELLE: “People are dancing in the a.m. ” (Bruce Morrison)
ROULETTE CINESE: “1999” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Trasfigurazione” (Alessandro Amaducci)
) ROULETTE CINESE: “Roulette Cinese” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Vegetale” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Con-forme” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Salubre” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Un giorno normale” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Ombre sulle ombre” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Love song” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Sacra danza” (Alessandro Amaducci)
ROULETTE CINESE: “Teledramma” (Alessandro Amaducci)
PANKOW: “Don't” (Marco Porsia)
VEGETABLE G: “Waterlife song” (Gianni Troilo)
4FIORIPERZOE: “Non significa due” (Cristina Casini)
DOLLY VARDEN: “Pensiero criminale” (Roberto Foresti)
SOLUZIONE: “Quasi dimenticavo” (Bibi Bozzato)
SOLUZIONE: “Fuori c'è il sole” (Bibi Bozzato)
IO E I GOMMA GOMMAS: “Stasera mi butto” (Andrea Anconetani)
INCERIMONIA: “Wakan tanka” (Filippo Biagianti)
ERIKA SAVASTANI: “Sexy shop” (Cosimo Alemà)
RADIOFIERA: “Stea” (Alberto Comandini)
METROPOLIS: “Far woods” (Silvia Zanatta)
MARCO PARENTE: “Anima gemella rmx” (Graziano Staino)
SURSUMCORDA: “Via! ” (Fausto Caviglia)
SOUNDIT: “Lei può” (Gianluca Anselmi)
SERGIO BRUNETTI: “Ponte dei sospir”i (Antonio Tosi)
VERTIGINE: “La nostra gioventù” (Stefano Marzona)
IL DONO: “La guerra di nessuno” (Wladimir Vinciguerra)
OLOFERNE: “Elfish tree” (Vito Rubino)
K: “Spaghi & spray” (Roberto Citarella)
NOISIN: “L'oratore del cancro” (Fabio Suanno)
MARYPOSH: “Angelo nero” (Simone Lorenzet)
PAY: “Un bel cervello colorato” (Saverio Luzzo)
MARCO PARENTE: “Adam ha salvato Molly” (Graziano Staino)
MARCO PARENTE: “Davvero trasparente” (Graziano Staino)
CLAUDIA MACORI: “Fatalulù” (Mauro Giulianini)
NOVEMBERGRUPPE: “Upset” (Paolo Marescotti)
DNA2: “Gelido” (Francesco Merini)
VINTAGE VIOLENCE: “Crack religion” (Luigi Sabadini)
FIAMMA: “Fiera” (Elisa Aldini, Marco Martini)
70123: “Di odio” (Gianvito “Subba” Latorre)
AA. VV.: “TigroTruzzo” (Roberto Bella)
DUFF: “Questa stanza” (Teresa Scaglione)
MASSAKRITICA: “Soli” (Francesco Scarponi, Alessandro Tinelli)
SKYWISE: “Into thick air” (Emiliano Gabellini)
WIND OF HATE: “The room of tragedy” (Alessandro Rota)
VINTAGE VIOLENCE: “Get rid of the old order” (Luigi Sabadini)
SENZABENZA: “Mr. Slowdown” (Sergio Russo)
LOW-F: “69 mess alive” (Cristiana Nardin)
4° BRIX: “Casco ska” (Ferdinando e Raffaele Scalamandré)
DLH POSSE: “Solit udin” (Arianna Romano)
DUNCAN / MARIANI / MUSCI: “Hounded” (Roberto Musci)
SLEGATAMENTA: “Tracy” (Lorenzo Pulcioni)
DARIO MOROLDO: “Go le mixé” (Luana Visciglia)
OSLO: “Senza titolo” (Matteo Lena)
SA RAZZA: “Grandu festa” (Federico De Virgiliis)
JULIE'S HAIRCUT: “Power of psychic revenge” (Sirio Zuelli)
AND: “Sister” (Massimo Ottoni, Nicoletta Magalotti, Andrea Felli)
MARIO SANTOCCHIO, FRANCESCO PALUMBO: “Di te e di me” (Mario Santocchio)
DEROZER: “Straniero” (Andrea Toselli, Andrea Rodriguez)
BLOOD MOSQUITO: “Come le favole” (Matteo Costa)
TALL-ONE: “Crazy christmas” (Carlo Cagnasso)
GIUSEPPE PILLERA: “Shara” (Giuseppe Cammarata)
BERENICE BEACH: “Jennifer” (Raffaella Mulazzani)
YUPPIE FLU: “Spring to downcomers” (Marco Porsia)
AGO: “Era ora” (Santi Distefano)
EUFOBICA: “Rabbia” (Fabio Breccia)
SADIST: “Fools and dolts” (Alessandro Amaducci)
DEATH SS: “Scarlet woman” (Alessandro Amaducci)
DEATH SS: “Baron samedi” (Alessandro Amaducci)
ENDURA: “Linee” (Carlo Cagnasso)
REEN: “Il cielo di domani” (Riccardo Morsanuto)
CLAN X: “Clan X” (Fabio “Zedd” Cavallo)
MIDWEST: “Mountain song” (Cesare Camardo)
OSCURE: “Il punto” (Fabio Breccia)
ENRICO CERRETTI: “Italia” (Edoardo Cerretti)
THOMAS POLY: “Looking for…” (Alessandro Gelli, Andrea Zingoni)
URBAN CHILL: “Talk show host” (Marco Ricci)
COHIBA: “La rosa” (Leonardo Araneo)
MOLESKIN: “Privo d'udito” (Matteo Bianchini)
2 COSI': “Sogno tutta l'estate” (Riccardo Recchia)
ANONIMO FTP: “Alla Red house” (Francesca Fini)
ANGELO PAPARCURI: “Voto-noto” (Angelo Paparcuri)
FABIO BILARDO: “Autostop 1” (Fabio Bilardo)
FABIO BILARDO: “Autostop 2” (Fabio Bilardo)
FABIO BILARDO: “Autostop 3” (Fabio Bilardo)
FABIO BILARDO: “Autostop 4” (Fabio Bilardo)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.