Divorzio in vista tra Madonna e Warner Bros.?

Divorzio in vista tra Madonna e Warner Bros.?
Non avesse abbastanza pensieri, in tempi in cui si parla insistentemente di una vendita della major discografica al miglior offerente (EMI?, vedi News), il management Warner si trova davanti ad un’altra matassa da sbrogliare: il rinnovo del contratto con Madonna e la sua etichetta Maverick, che dopo 11 anni di vita sotto il tetto di Warner Bros. Records minaccia di voler cambiare aria.
Indiscrezioni riprese dal quotidiano New York Daily News riferiscono che la signora Ciccone in Ritchie e i suoi partner discografici, Guy Oseary e Ronnie Dashev, starebbero preparando un’azione legale contro Warner Music e la sua capogruppo Time Warner, con l’obiettivo appunto di liberarsi da ogni obbligo contrattuale nei loro confronti. Madonna e il suo team sarebbero molto seccati per il fatto che Tom Whalley e Roger Ames, rispettivamente capo della Warner Bros. Records e delle attività discografiche del gruppo Warner, si sono rifiutati di rinegoziare i termini del contratto, e vedrebbero anche con preoccupazione una prossima vendita a terzi della casa discografica.
Gli “insider” sostengono che l’accordo tra Maverick e Warner Bros., apparentemente in scadenza, include una clausola che consente a ciascuna delle parti di tirarsi fuori dalla joint venture nel caso in cui non si arrivi a concordare i termini di un rinnovo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.