Sanremo 2014, Cristiano De André in sala stampa

Sanremo 2014, Cristiano De André in sala stampa

“Anch’io, francamente, pensavo sarebbe passata ‘Invisibili’... la mia delusione c’è, ed è solo parziale, perché amo entrambe le canzoni, ma naturalmente porto avanti con grande forza anche ‘Il cielo è vuoto’.” Cristiano De André apre così la sua conferenza stampa; seduto al suo fianco c’è Davide Rossi, arrangiatore degli archi e produttore dei due brani.

E’ il quarto Festival di Sanremo, per Cristiano – 1985, 1993, 2003, 2014 – e il secondo invece per Davide Rossi (“Averlo come produttore, e qui come direttore d’orchestra, è un grande onore” dice Cristiano), che già fu produttore di Erica Mou nel Sanremo del 2012.

Stasera, venerdì, Cristiano eseguirà una canzone del padre Fabrizio: “E’ una canzone, ‘Verranno a chiederti del nostro amore’, che ho sentito una notte dedicare da mio padre a mia madre; nessuno dei due è più con me, e stasera la dedicherò io a entrambi”. Cristiano sarà sul palco da solo, ed eseguirà la canzone accompagnandosi al pianoforte.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi
21 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.