Brit Awards 2014, record sui 'social': 4 milioni di tweet

La cerimonia di premiazione dei Brit Awards 2014, tenutasi ieri sera a Londra, trasmessa in diretta in televisione e seguita passo per passo da Rockol, ha generato oltre 4 milioni di tweet, il doppio dell'anno precedente. Lo annuncia un blog di Twitter, che attingendo alle statistiche elaborate dall'ente di rilevazione Second Sync precisa che i messaggi sul social network, nel corso della durata del programma televisivo (andato in onda dalle 20.03 alle 22.14, ora locale), sono stati 4.147.936, con 958.785 utenti unici collegati, 8426,4 milioni di contatti e una media di 27.268 tweet al minuto (con un picco di 78.976). Per la prima volta uno dei premi in programma, quello per il miglior video britannico, è stato deciso dal pubblico dei "social" attirando 2 milioni di tweet durante la diretta.

Insieme ai momenti di apertura e chiusura del voto "social", è stata l'esibizione "a sorpresa" di Beyoncé (alle 20.59, ora locale) a generare la maggiore quantità di conversazioni su Twitter. Le altre performance più chiacchierate e discusse sul social network, in ordine decrescente, sono state quelle di Arctic Monkeys (che hanno aperto il programma, prima di ricevere il premio di artisti britannici dell'anno e quello per l'album dell'anno con "AM"), Bastille e Rudimental (eccezionalmente insieme), Bruno Mars ed Ellie Goulding.

    La cerimonia di premiazione dei Brit Awards 2014, tenutasi ieri sera a Londra, trasmessa in diretta in televisione e seguita passo per passo da Rockol, ha generato oltre 4 milioni di tweet, il doppio dell'anno precedente. Lo annuncia un blog di Twitter, che attingendo alle statistiche elaborate dall'ente di rilevazione Second Sync precisa che i messaggi sul social network, nel corso della durata del programma televisivo (andato in onda dalle 20.03 alle 22.14, ora locale), sono stati 4.147.936, con 958.785 utenti unici collegati, 8426,4 milioni di contatti e una media di 27.268 tweet al minuto (con un picco di 78.976). Per la prima volta uno dei premi in programma, quello per il miglior video britannico, è stato deciso dal pubblico dei "social" attirando 2 milioni di tweet durante la diretta.

    Insieme ai momenti di apertura e chiusura del voto "social", è stata l'esibizione "a sorpresa" di Beyoncé (alle 20.59, ora locale) a generare la maggiore quantità di conversazioni su Twitter. Le altre performance più chiacchierate e discusse sul social network, in ordine decrescente, sono state quelle di Arctic Monkeys (che hanno aperto il programma, prima di ricevere il premio di artisti britannici dell'anno e quello per l'album dell'anno con "AM"), Bastille e Rudimental (eccezionalmente insieme), Bruno Mars ed Ellie Goulding.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.