Rockol Awards 2021 - Vota!

Indipendenti! Gli album indie, autoprodotti e demo ricevuti da Rockol

Ogni settimana la redazione di Rockol segnala in questo spazio album indipendenti, demo, autoprodotti e band emergenti.
Questa settimana la redazione ha scelto questi dischi e questi gruppi:


Retro, “Oltraggio”
I Retro nascono nel 1997 dalla volontà di Onofrio e Nick: rispettivamente basso, voce e chitarra. Dopo alcuni cambi di formazione che hanno visto l’ingresso di Anton come voce solista e di Francesco alla batteria, la band pugliese inizia a registrare i brani che entreranno a far parte del demo “Oltraggio”. Tra queste c’è anche il brano “Visioni” grazie al quale i ragazzi vincono il concorso indetto dal sito Studenti.it per partecipare all’edizione 2003 di Arezzo Wave. Il demo “Oltraggio” presenta cinque brani di rock italiano influenzati sia dalla psichedelia che dal cantautorato.

Per informazioni: info.retro@virgilio.it

Gruppo Elettrogeno, “Demo(dé)”
“Demo(dé)” è il nuo lavoro dei milanesi Gruppo Elettrogeno. La band, formatasi nel 2001, presenta sette brani ispirati alla musica pop e cantautorale italiana. Il disco è stato quasi interamente prodotto dalla band, tranne il brano “Libero” che in luglio è stato pubblicato come singolo.

Il CD contiene anche un videoclip registato dal vivo del brano “Solo i cosa”.
Per informazioni: www.gruppoelettrogeno.it mail: gruppoelettrogeno@hotmail.com

Icelighters, “Icelighters”
Nel 1997, dall’incontro di quattro amici di Sorrento nascono gli Icelighters. La band, dopo numerosi concerti e partecipazioni a diversi concorsi musicali, vengono scelti dai Red House Recordings Studio di Senigallia per la realizzazione di un co-produzione. Il risultato è la registrazione di tre brani sotto la produzione di David Lenci: “When the lights are changing”, Brivido di gioia” e “Veleno”. Quattro canzoni rock interpretate dalla voce di Salvatore di Palma.

Per informazioni: icelighters@yahoo.it

Arvenhum, “Arvhenum”
Vengono da Viterno gli Avernhum. La band è composta da Claudio Pesciaroci (voce), Emanuele Pierosara (chitarra), Marcello Pesciarolli (chitarra e voce), Emiliano Mancinelli (basso) e Stefano Porfiri (batteria). Il CD autoprodotto presenta tre brani di “psycko-rock” (come loro stessi lo definiscono) cantato in italiano: “Il volo”, “6 dove 6” e “Acida”.

Per informazioni: nanni_p@libero.it

Sintonia, “010”
Formatisi nel 1997 i Sintonia hanno già all’attivo il demo “Apri la mente” e la partecipazione alla compilation “Dhrone” registrata e prodotta dal Nadir Studio di Genova. “010” è il secondo CD autoprodotto dai cinque ragazzi liguri. Il disco contiene sette brani di rock crossover cantato in italiano e mescolato con samples e scratch.
Per informazioni: utenti.tripod/sintonia2

br>
Se avete una band, se avete pubblicato un disco e volete che la vostra musica sia segnalata in questo spazio, mandateci il materiale (un cd accompagnato da una biografia sintetica) al nostro indirizzo di redazione Rockol – rubrica “Indipendenti!”, Via Castelbarco 2, 20136 Milano. Rockol selezionerà i dischi da segnalare tra il materiale pervenuto in redazione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.