Alunni delle scuole medie e jazzisti in concerto per salvare la musica

Il prossimo 12 novembre, alle 21, nello "Spazio Antologico" di Milano (ex officine Caproni) si terrà un concerto intitolato "Salva la musica". L'evento promuove "il diritto alla musica come strumento di formazione della persona", attraverso una raccolta di fondi destinata all'acquisto di strumenti musicali da donare ad alcune scuole medie. Promotrice del progetto "Salva la musica" è la "De Musica associazione A. Monzino Onlus", che opera con lo scopo di educare e sensibilizzare alla musica, con la collaborazione, tra gli altri, dei Pooh, di Cose di Musica e Rock No War.

Il programma della serata prevede l'esibizione degli allievi della scuola media Luini-Falcone di Rozzano (la prima ad essere beneficiata dalla raccolta di fondi realizzata durante l'ultima tournée dei Pooh) e di quelli della scuola media ad orientamento musicale "F. Baracca" di Magenta (MI) diretta dal Prof. Antonello Ghidoni. Infine, ci sarà un concerto dei jazzisti Franco Cerri, Enrico Intra e dei Double Trio con Lucio Terzano e Tony Arco. All'evento prenderanno parte anche personaggi delle istituzioni, dello spettacolo e della cultura a testimoniare la loro adesione al progetto. L'ingresso è ad inviti ed è suggerito un contributo a partire da € 50. Per prenotazioni: 02 8052173 - fax 02 8051262 e demusica@tiscali.it. Ulteriori dettagli sono consultabili anche sul sito www.salvalamusica.it.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.