Esce per LIM Editrice 'Analisi della popular music'

Esce per LIM Editrice 'Analisi della popular music'

E' stato pubblicato da Lim Editrice il volume "Analisi della popular music", emissione della collana "Rivista di analisi e teoria musicale" che si propone come una raccolta di scritti sulla struttura, sulla storia e sul funzionamento del "brano di musica popolare": il testo esplora sia la relazione tra creatori e fruitori di pop music sia questioni più tecniche come la scrittura, la registrazione e il missaggio delle canzoni. "Analisi della popular music" è stato curato da Roberto Agostini, docente presso l'Università di Pisa e l'istituto IULM di Milano, e da Luca Marconi, professore di Pedagogia della Musica presso il Conservatorio di Como: il volume include saggi di Richard Middleton, uno dei massimi studiosi mondiali di popular music, Rob Bowman, autore - tra gli altri - di "The story of Stax Records", e Serge Lacasse, intervenuto con un saggio intitolato: "Verso una poetica della fonografia: la funzione narrativa della messa in scena vocale in 'Front now' di Alanis Morissette".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.