Londra, martedì prossimo un seminario su musica e in-app

Londra, martedì prossimo un seminario su musica e in-app

La "media engagement company" Shazam, il servizio di streaming musicale Bloom.fm, il "social juke box" Songdrop e l'etichetta discografica Ministry of Sound - insieme ad altre start up musicali, sviluppatori di API ed esperti di marketing digitale - saranno protagonisti a Londra, mercoledi prossimo (19 febbraio), di un seminario dedicato al tema delle in-app musicali e delle loro potenzialità di ricavo per l'industria musicale.

L'incontro, intitolato "The Music In-App Economy" e organizzato da 2Pears nell'ambito della serie di seminari dedicati a musica e tecnologia Music 4.5, avrà luogo dalle 14 alle 18 presso gli uffici londinesi di Eleven in Chancery Lane. Lo apriranno le relazioni introduttive di Marcus Taylor, fondatore di Venture Harbour, e di Thibaut Rouffineau, chief operating officer di Apptual, cui seguiranno gli interventi del vice president music and content di Shazam, Will Mills (l'argomento è la produzione di ricavi generata dalle opportunità di condivisione), e dell'amministratore delegato di Bandapp (nonché batterista dei Bloodhound Gang) Adam Perry (sul tema delle relazioni tra artisti e app), mentre il responsabile Digital Channels & Group Marketing di Ministry of Sound Martin Kummer, ex direttore del reparto musicale di Vodafone, analizzerà il sistema economico delle in-app in relazione all'industria musicale.
Gli altri relatori saranno Rory Mudie (ad di Redbox Mobile), il fondatore e ad di Musikki Joao Alfonso, il senior sales manager EMEA di Flurry UK Dharmesh Damani e il co-fondatore, cto e product director di Bloom.fm Thong Nguyen, mentre il cofondatore di Soundrop Brittney Bean condurrà un dibattito su API, musica e le trasformazioni connesse nel modello di business dell'industria. Un secondo dibattito incentrato sui temi dell'innovazione e della crescita del business, moderato da Zoe Cunningham (managing director di Softwire e presentatore radiofonico), chiuderà i lavori prima del tradizionale momento informale a base di drink e attività di networking.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.