NEWS   |   Italia / 10/02/2014

Visto su Facebook... Negramaro, Subsonica, Gualazzi, Moreno e Annalisa, Carta

Visto su Facebook... Negramaro, Subsonica, Gualazzi, Moreno e Annalisa, Carta

I Negramaro sono al lavoro su nuove canzoni; lo testimonia un post, apparso venerdì pomeriggio sulla pagina Facebook ufficiale della band, nel quale si legge: "#sole in da house #scrivendonuovecanzoni". L'ultimo album di Giuliano Sangiorgi & Co. composto interamente di inediti, "Casa 69", risale a quasi quattro anni fa. Che la band abbia in serbo una sorpresa da tirare fuori dal cilindro entro la fine dell'anno?

Così come i Negramaro, anche i Subsonica sono tornati al lavoro (Rockol lo aveva anticipato qualche settimana fa). Ma a differenza dei primi, Samuel Romano & Co. hanno messo già i piedi dentro lo studio di registrazione, pronti a dare forma all'ideale successore di "Eden" del 2011. E' proprio Samuel a darne notizia ai fan della band, attraverso una serie di video e di foto scattate direttamente dallo studio di registrazione e pubblicate sulla sua pagina Facebook ufficiale. Come quella che trovate di seguito.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/RKOk3Hke1iM1TPggfxWh0Y7zTto=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fscontent-b-fra.xx.fbcdn.net%2Fhphotos-frc3%2Ft1%2F1798409_615272431874919_1716409511_n.jpg


In attesa della partenza ufficiale della sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, dove saranno in gara con i brani "Liberi o no" e "Tanto ci sei", Raphael Gualazzi e Sir Bob Cornelius Rifo (l'uomo che si nasconde dietro al progetto Bloody Beetroots) negli scorsi giorni sono stati impegnati nella registrazione del videoclip di "Liberi o no". Proprio dal set del videoclip, Raphael Gualazzi ha condiviso sulla sua pagina Facebook ufficiale una foto (la trovate più sotto) che lo ritrae seduto al pianoforte mentre Sir Bob Cornelius Rifo suona la batteria. Durante la settimana della kermesse i due artisti lanceranno sul mercato l'EP "Accidentally on purpose", il quale conterrà (tra gli altri) i due pezzi sanremesi.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/eW-dUvGVfR_fQ94CtLHmSS4UT4o=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fscontent-a-fra.xx.fbcdn.net%2Fhphotos-frc1%2Ft1%2F1798629_837777372916113_1494634399_n.jpg


Annalisa e Moreno Donadoni, rispettivamente la seconda classificata dell'edizione numero dieci e il vincitore dell'ultima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, si sono ritrovati in studio di registrazione, molto probabilmente per incidere insieme un brano scritto per loro da Roberto Casalino (come si intuisce da alcuni commenti postati dall'autore su Twitter). I due cantanti, sabato pomeriggio hanno condiviso su Facebook una foto scattata direttamente dallo studio. "Un altra giornata si è terminata,un altra giornata in studio, ricca di confronti e belle cose oggi è passata a trovarci @NALIOFFICIAL #comeunabomba #checonfusione #checoppia #bomba #Zangi #stecca #morenoèlanovitá #Annalisa", ha commentato il rapper sulla sua pagina ufficiale.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/WeFVvsTO9fAbxtl9itQBzJ_QPhw=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-ash3%2Ft1%2F1656306_711572955549135_1890517571_n.jpg


A proposito di Amici... Marco Carta ha rinnovato il contratto che lo lega alla Warner, casa discografica che cura la pubblicazione dei suoi lavori musicali sin dalla sua vittoria alla settima edizione del programma condotto da "Maria di Mediaset" (per usare le parole della Littizzetto). Ad annunciarlo è stato lo stesso cantante sardo attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale negli scorsi giorni, dal quale traspare tutto il suo entusiasmo: "Il 27 aprile 2008 ho firmato un contratto. In quella penna c'era il mio sangue, il mio impegno e tutta la dedizione del mondo.. Oggi.. 6 febbraio 2014 sono orgoglioso di metterne un altra con ancor più CONSAPEVOLEZZA, amore e dedizione.. Voglio godere di tutti i miei errori ringraziandoli per avermi preso a schiaffi quando è stato necessario e per non avermi mai fatto sconti! Più forti di prima e con dei progetti SOLIDI ci voltiamo assieme per fare dieci, cento, mille volte più lunga questa strada! -Marco-".

(di Mattia Marzi)