Comunicato Stampa: Persiana Jones in concerto al Leoncavallo

Comunicato Stampa: Persiana Jones in concerto al Leoncavallo
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

SABATO 11 OTTOBRE
TORNA AL C.S.LEONCAVALLO
LA FESTA DEL RACCOLTO
CON L'IMMANCABILE CONCERTO DEI PERSIANA JONES,
+ EIGHT NOCKERS E VITO WAR

Come ogni anno per il Centro Sociale Leoncavallo è tempo di raccolto, dopo la semina dei mesi primaverili di marzo e aprile, torna la consueta Festa del Raccolto, ormai un appuntamento fisso degli ultimi anni che racchiude incontri e dibattiti sul tanto discusso tema della liberalizzazione delle droghe leggere e sull'antiproibizionismo e ovviamente tanta musica, con gli ospiti che da anni sono portavoce al Leoncavallo di questa giornata, i Persiana Jones.
Il gruppo ska-core piemontese si è formato nel 1988 e da allora non si è mai fermato, sia nella produzione di album, (ormai siamo a 9 tra mini e album), sia nell'attività live, (850 concerti fra Italia e Europa) e per rimanere del tutto indipendenti hanno anche creato una loro etichetta, la "Uaz Records" di Beppe e Silvio Carruozzo (bassista e cantante del gruppo), nata nel febbraio del 1997.
Nel maggio del 2003 è uscito l'ultimo album “Brace for Impact” che ha riscosso ottimi risultati grazie anche ai precedenti lavori molto apprezzati che hanno decisamente aperto ogni strada a questo gruppo che ha suonato con band del calibro di Bad Religion, Pennywise e Sick of it All.
Sul palco i Persiana Jones sono davvero esplosivi e sprigionano una carica di ska-core molto coinvolgente.
I Persiana Jones sono: Silvio Carruozzo – voce; Beppe Carruozzo – basso; Bob Marini – chitarra; Yomar Cardoso – Trombone; Janier Isusi – Tromba; Andrea "Eazars" Ferrari - batteria
Prima di loro gli Eight Nockers, gruppo di Ravenna, che ha pubblicato il secondo album su etichetta Uaz Records. Sono in 7 sul palco e fanno ska.core cantato in inglese.
Al Baretto il live set del maestro del reggae milanese: Vito War.
Ore 21.00 dibattito pubblico “Verso la mobilitazione nazionale contro la Legge Fini” con:
Francesco Piobbichi: resp. nazionale droghe rifondazione comunista
Mauro Bulgarelli: parlamentare gruppo verdi
Oomen Joep: European NGO Council on Drugs
Daniele Farina

Inizio serata ore 23.00
Ingresso con sottoscrizione
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.