Venduto il ramo 'entertainment' di Vivendi: ora toccherà anche a Universal?

L'ubiquo Edgar Bronfman Jr. sembra essere diventato l'unico imprenditore disposto a spendere dei soldi per accaparrarsi una casa discografica, di questi tempi. Le notizie che circolano negli USA lo danno interessato tanto a Warner Music che a Universal, la società di cui è già stato timoniere in passato prima di cederne il controllo a Vivendi (News). La multinazionale francese ha appena finalizzato la cessione del suo ramo “entertainment” alla rete televisiva americana NBC controllata da General Electric (vedi News), conservando una quota di minoranza del 20 % nella nuova holding, NBC Universal, che oltre alle imprese che fanno capo al network TV include la società cinematografica Universal Pictures, Universal Television, Telemundo, diverse stazioni via cavo e cinque parchi di divertimento tematici (dall'operazione Vivendi ha ricavato 3,8 miliardi di dollari e l'impegno dell'acquirente ad assumersi una parte del suo debito).
A questo punto, Universal Music diventa la maggiore impresa di “entertainment” in mano ai francesi: che starebbero solo aspettando l'occasione propizia per mettere sul mercato anche quella e concentrarsi sui business locali più redditizi, primo fra tutti quello delle telecomunicazioni con Cegetel.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.