App musicali a pagamento: mercato in crescita nel 2013, il leader è Pandora

Nel corso del 2013 le applicazioni musicali per smartphone e tablet hanno generato incassi superiori del 77 per cento rispetto all'anno precedente, gran parte dei quali transitati attraverso l'App Store della Apple. Lo sostiene App Annie, società specializzata in analisi statistiche riguardanti le app per cellulari, che ha anche compilato una Top Ten delle app musicali più redditizie degli ultimi dodici mesi, in termini di ricavi, basandosi sui download a pagamento effettuati dagli utenti dello stesso App Store e di Google Play.

In cima alla lista si colloca Pandora Radio di Pandora, seguita da Magic Piano di Smule, GarageBand della Apple, Rdio e Ultimate Guitar Tabs, mentre completano la Top Ten Sing! Karaoke (ancora di Smule), Deezer, Slacker Radio, Free Music Download di ASPS Apps e AmpliTube di IK Multimedia. Secondo i calcoli d App Annie la musica figura al terzo posto per ricavi, dopo i giochi e le applicazioni destinate al social networking. La classifica (che non include gli abbonamenti alle app pagati al di fuori degli app stores) non fornisce cifre sugli incassi, ma i dati ufficiali di Pandora per i primi tre trimestri del 2013 calcolavano in 85,2 milioni di dollari gli introiti generati dagli abbonamenti al servizio di Web radio a pagamento Pandora One.

Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.