Comunicato Stampa: 'Premio Città di Recanati 2004'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Gli PREMIO CITTÀ DI RECANATI - 2004
Nuove Tendenze della Canzone Popolare e d’Autore
RITRATTO D’AUTORE DELL’ITALIA CHE CANTA
FINO AL 6 OTTOBRE 2003 C’E’ TEMPO PER ISCRIVERSI ALL’EDIZIONE 2004 DEL PREMIO RECANATI

C’è un termometro che registra annualmente il polso di quell’ Italia musicale e canterina che non teme il confronto a viso aperto con la creatività; stiamo parlando del Premio Recanati. Qui in quindici anni sono state esaminate oltre 16.000 canzoni e tutti i concorrenti – caso unico tra concorsi del genere - hanno ricevuto una risposta scritta accompagnata da una dettagliata scheda di commento.
Ma cosa succede quando si va a curiosare statisticamente in questa variegata onda espressiva dell’Italia che scrive e canta canzoni? Ad esempio, limitandoci alla cresta dell’onda, ovvero ai vincitori delle varie edizioni del Concorso, emergono indicazioni significative in merito all’area geografica di provenienza, all’età, al sesso, al titolo di studio?

In termini assoluti, regioni come la Lombardia, l’Emilia-Romagna, il Lazio e la Campania, seguite dal Veneto, dalla Liguria, dalla Toscana, dalla Puglia e dalla Sicilia risultano più rappresentate delle altre. Ma quando il dato si rapporta all’entità della popolazione residente (la fascia di età presa in considerazione è quella compresa tra i 20 e i 40 anni), si scopre un centro della penisola più “creativo” del nord e del sud, con regioni come l’Umbria, le Marche e il Friuli Venezia Giulia particolarmente attive.
Milano, Bologna, Roma e Napoli, seguite da Bari e Genova sembrano le città guida di questa Italia che si confronta autenticamente con la forma canzone, ma la provincia spesso si segnala per l’eccentricità delle proposte.
Riguardo al sesso, gli uomini sono più delle donne (65% contro il 35%), con regioni come il Veneto, la Toscana, l’Umbria, l’Emilia Romagna e il Lazio dove il rapporto tende al pareggio o addirittura si inverte.
L’età media è tra i 27 e i 32 anni; 18 anni per il vincitore più giovane in assoluto, 46 per il “nonno” del gruppo. Un terzo di questo campione è laureato.


Intanto, c’è tempo fino al prossimo 6 ottobre per iscriversi alla XV edizione del Concorso (organizzato dall’Associazione Musicultura) e aspirare al primo premio assoluto di 20.000,00 euro.
Il Premio della critica a Patrizia Laquidara nell’ultima edizione del Festival di Sanremo, il corteggiamento che tutto il mondo della musica e del cinema opera nei confronti di Pacifico, l’affermazione internazionale di G.Maria Testa, i tanti contratti discografici firmati dai vincitori e finalisti del Premio Recanati, il successo del recente esperimento di distribuzione in edicola, in collaborazione con ElleU, del CD compilation con le canzoni finaliste testimoniano, se ancora ce ne fosse bisogno, dell’autorevolezza e della vitalità della manifestazione.
Per partecipare al concorso, è necessario richiedere all’Associazione Musicultura (tel. 071.7574320-1, e-mail: musicultura@musicultura.it) il relativo bando di concorso con la domanda di iscrizione, o in alternativa scaricarli direttamente dal sito (www.musicultura.it). Sono richiesti due brani inediti, di cui si sia autori o coautori oltre che interpreti (per i gruppi è sufficiente che almeno uno dei componenti sia autore o coautore dei due brani in concorso). La selezione privilegerà come sempre qualità e creatività, senza restrizioni e/o sbarramenti legati a particolari generi musicali.

Articolato il metodo di selezione. Al termine di una prima fase curata direttamente da Musicultura (comprendente audizioni a porte chiuse), saranno individuati 16 finalisti. Tra essi, le scelte del Comitato Artistico di Garanzia (Claudio Baglioni – Alessandro Baricco - Edoardo Bennato - Samuele Bersani – Ennio Cavalli - Cristina Donà - Dacia Maraini - Morgan - Gianna Nannini - Gino Paoli – Roberto Pazzi - Piero Pelù - Fernanda Pivano - Vasco Rossi - Daniele Silvestri – Subsonica – Sandro Veronesi) e il voto degli ascoltatori di Radio 1Rai, degli utenti di Internet e dei lettori del RadiocorriereTv (questo pubblico ampio e variegato potrà per due mesi ascoltare e votare i brani finalisti) designeranno le otto nomination che si esibiranno a maggio 2004 nel corso delle serate finali della manifestazione, in diretta radiofonica su Radio 1 Rai.
Oltre al primo premio di 20.000,00 euro, saranno assegnate la Targa della critica, del valore di 5.000,00 euro e tre borse di studio di 2.500,00 euro ciascuna, rispettivamente per il “miglior testo” offerta dal Premio Grinzane Cavour, per la “migliore interpretazione” offerta dall’Imaie e per la “migliore musica”.

VINCITORI DEL PREMIO PER REGIONE E PROVINCIA DI PROVENIENZA

(I ed. 1990 – XIV ed. 2003)

TOSCANA: Nadia De Sanctis (I ed – Siena) - Ezio Nannipieri (I ed.- Pisa) - Fabio Cicaloni (II ed. Grosseto) – Antonio & Luigi Salis (Arezzo) – Povia (XIV ed.Firenze) – Del Sangre (XIV-Prato) – Candida Nieri (XIII – Livorno) – Susanna Parigi (XII –FI)
LOMBARDIA: Oliviero Malaspina (I, II, IV ed.-Milano) – Marco Maestri (I, II, V ed.-Milano) – Lorenzo Riccardi (I ed.-Pavia) – Tiziano Gerosa (V ed.-Cantù) – Marco Massa (X ed.-Milano) – Evomedio (X ed.) – Pacifico (XII ed.-MI) – Luca Maggiore (XIII ed.-Varese) – Carola Caruso (IIIed.-MI) – Maria Ventura (VI ed.-Brescia) – De Simeis Adriano (XIII – Milano) – Stefano Ferrari (XIII – Milano) – Susanna Parigi (XII – Milano) – Pieretto Paolo (XIII –Lecco) – Pirovano Moreno (XII – Lecco) – Riky Maffoni (XII – Brescia) – Pier Vincenza Casati (XII – Bergamo)
SARDEGNA: Gianni Mastinu (I ed.-Nuoro) – Ignazio Michele Pes (III, IV ed.-Nuoro) – Muzzikasurda (X ed.-Cagliari) – Elora (XIV ed.-Cagliari)

FRIULI VENEZIA GIULIA: Tomaso Romani (I, VI, VII, XI ed.-UD) – Aldo Giavitto (III, VII ed.-UD) – Etna Horo (VIII ed.-Trieste) – BTK (IX ed.) – Marco Anzovino (XII – Pordenone)
LIGURIA: Max Manfredi (I ed.-GE) – Silvio Rosi (IV, V ed.-La Spezia) – Antonio Lombardi (IV ed.-La Spezia) – Claudia Pastorino (V ed.-GE) – P. Besagno & I Canterini di S. Olcese (VII ed.-GE) – Nitti & Agnello (XIV ed.-GE) – Silvia Dainese (XII – Genova)
MARCHE: Marco Milozzi (I ed.-AP) – Andrea Marzi (III ed.-PU) – Diego Caré (VI ed.-AN) – Plastica Drastica (VII ed.-MC) – Enzo Nardi (II ed.-MC) – Federico Bisciari (XIII – Pesaro) – Francesca Borsini (XII –Ancona)
EMILIA ROMAGNA: Paolo Toschi (I ed.-Forlì) – Marina Conti (III ed.-BO) – Grazia Verasani (VI, XI ed.-BO) – Siluet (VIII ed.-BO) – Gianluca Lo Presti (IX ed.-RA) – Stefano Piccagliani (X ed.-MO) – Paola Angeli (XII ed.-BO) – A Peroni & A. Bagnara (II ed.-RA) – Manuela Dia (V ed.-PC) – Balkan Air (VIII ed.-BO) – Mazzacavallo (XIV) – Eugenio Balzani (XIII, XIV) – Bianca (XIV) – OZ (XII – Bologna) – Cantoediscanto (V ed.-BO)

LAZIO: F. Cassio & F.B. De Laura (II ed.-RM) – Daniela Colace (III ed.-RM) – Piste d’Api Trio (VI ed.-RM) – Stefano Testa (VI, XIV ed.-Frosinone) – Giampiero Mazzone (IX ed.-RM) – Acustimantico (XIV ed.-RM) – Valeria Nicoletta (III ed.-RM + Crotone) – Cecilia Gonnelli (V ed.-RM) – Novalia (VI ed.) – Tiziana Rosati (XIII – Roma) – Ermanno Castriota (XII –Roma) – Canio Loguercio (XII –Roma) – Leo Nora (XII – Roma) - Tina Nicoletta (V ed. – RM)
UMBRIA: Lucilla Galeazzi (II ed.-Terni) – Libra (VIII ed.-PG) – Zaméca (IX ed.-PG) – Claudia Fofi (XIV ed..PG) – Davide De Gregorio (XIV-PG)
PUGLIA: Angelo Ruggiero (II ed.-BA) – Addosso agli Scalini (VI, XI ed.-BA) – Quarta Parete (VIII, XIV ed.-BA) – Terrae (VIII ed.) – Borgo Pirano (IX ed.-BA) – Sbam (IX ed.-LE) – Andreasbanda (VI ed.) – Quadrello (XIII, XIV) – Amalia Gré (XII – Brindisi) -
CAMPANIA: Pasquale Ziccardi (III ed.-Caserta) – Luigi Licata (IV, VI ed.-Caserta) – Marco Francini (IV-NA) – Myriam Lattanzio (VI ed.-NA) – Salvatore Testa (IX ed.-NA) – Patrizia Di Donna (V,X ed.-NA) – Suddando (XIII ed.-Salerno) – Gianfranco Marra (III ed.-Agropoli?) – Antonio Signorelli (IV ed.-Salerno) – Cantoediscanto (V ed.-NA) – Dinamika (XIII – Napoli) – Barillaz (XIII – Napoli) – Leo Novecento (XII –Napoli)
VENETO: Stefania Vendramin (III ed.) – Scraps Orchestra (X ed.) – Stefano Dall’Armellina (X ,XI ed.-TV) – Patrizia Laquidara (XIII ed.-VI) – Maria Laura Tessarin (XIV ed.-RO) – Marco Zuin (II ed.-PD) – Fabio Puletti (III ed.-Belluno) – Gruppo Musicale di Costalta (IV ed.-Belluno)
MOLISE: Flavio Brunetti (IV ed.-Campobasso)
PIEMONTE: Gianmaria Testa (IV,V ed.- Cuneo) – Luigi Cilumbriello (VII ed.-AT) – Luigi Baudino (IX ed.-TO) – Mattia Calvo (X ed.-Cuneo) – Alfredo Franco (IV ed.-TO) – Joko Vocale Concorde (VII ed.-TO)
TRENTINO ALTO ADIGE: Andrea Mafferi Spritz Band (VII, VIII ed.-BZ) – Amarcord (VIII ed.-TN)
SICILIA: Mater Matuta (VIII ed.-CT) – Giuseppe Mirabella (IX ed.-CT) – Azimut Nova (V ed.-Caltanissetta) – Antonella D’Anna (VI ed.-PA) – G.Tasca & R. Donati (VII ed.) –
CALABRIA: Alessia D’Andrea (XII ed.-CS) – Tina Nicoletta (V ed.-Crotone)
Gionata (XIII - SVIZZERA)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.