I Led Zeppelin e il mistero del concerto fantasma a Wheaton

I Led Zeppelin e il mistero del concerto fantasma a Wheaton

La storia del rock, si sa, è fatta anche di leggende e miti che si autoalimentano proprio per la mancanza di prove concrete che li suffraghino. Uno di questi è il "concerto fantasma" che secondo alcuni i Led Zeppelin avrebbero tenuto davanti a meno di 60 spettatori paganti il 20 gennaio del 1969, a Wheaton - una cittadina statunitense con meno di 50.000 abitanti, nei pressi di Washington, D.C.

Se il concerto sia effettivamente avvenuto è un vero mistero: nel sito ufficiale della band è indicato che si tratta di un "unconfirmed rumour" (una voce senza fondamento), ma esiste un gruppo di persone che sostiene di avere assistito alla performance e da decenni ne parla.
Tutto questo nonostante il road manager della band, Richard Cole, non abbia il più pallido ricordo di questo live e a dispetto del fatto che nessuno abbia mai prodotto una prova, benché minima, del fatto che gli Zep siano stati a Wheaton quel giorno, per suonare: una fotografia, un poster, un volantino o un biglietto conservato dall'epoca... il nulla più assoluto.

La leggenda continua però a resistere, e il film-maker Jeff Krulik ne è rimasto affascinato, tanto da decidere di girare un documentario sulla faccenda: "Led Zeppelin played here". Il film è ancora in fase di completamento, ma alcune copie non definitive hanno circolato in vari festival cinematografici, recentemente.
Per le riprese, Krulik nel 2009 ha invitato tutte le persone che dicono di avere assistito al concerto a una sorta di reunion, chiedendo di presentarsi nel luogo dove gli Zeppelin pare avessero suonato 40 anni prima, per incontrarsi tutti insieme. La cosa divertente è che sono arrivate il doppio delle persone che - secondo la leggenda - erano presenti nel 1969... e di quelli che si sono presentati, però, solo una mezza dozzina hanno dichiarato di avere davvero assistito al concerto. Nessuno ha potuto provarlo in alcun modo - anche se uno di loro ha portato un paio di scarpe da ginnastica che sosteneva di avere indossato quella sera!

Caricamento video in corso Link


Insomma, che gli Zeppelin abbiano davvero suonato a Wheaton nel 1969 pare improbabile... ma il documentario è sicuramente da vedere. Peraltro il regista è lo stesso che ideò e girò "Heavy metal parking lot", un documentario epocale che fotografa il pubblico di un concerto metal negli anni Ottanta, con tanto di interviste in puro stile gonzo.

Dall'archivio di Rockol - Chi ha dato il nome ai Led Zeppelin?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.