Grammy Awards 2014: sul palco anche Dave Grohl, NIN, QOTSA e Lindsey Buckingham

Grammy Awards 2014: sul palco anche Dave Grohl, NIN, QOTSA e Lindsey Buckingham

La cinquantaseiesima edizione dei Grammy Awards promette faville. Dopo le teste di serie già confermate come performer agli "Oscar" della musica che si svolgeranno questa domenice e tra i quali figurano anche due Beatles ritrovatisi (Paul Mc Cartney e Ringo Starr), i Metallica (con pianista cinese al seguito) e i Daft Punk in veste di musicisti e non di dj, altri grandi nomi del rock sono stati inseriti nel bill della serata.
Secondo quanto riportato da Spin, anche Dave Grohl, Nine Inch Nails, Qeens of the Stone Age e Lindsey Buckingham dei Fleetwood Mac saliranno insieme sul palco dello Staples Center di Los Angeles, per il gran finale dei Grammy.

In cosa consisterà la performance non è ancora chiaro, quel che è certo è che gli artisti sono legati già da molto tempo da una lunga serie di collaborazioni, l'ultima delle quali realizzata per il documentario diretto dal leader dei Foo Fighters, intitolato "Sound City": per la colonna sonora del lungometraggio Grohl, Trent Reznor e Josh Homme hanno composto il brano intitolato "Mantra".
L'ex Nirvana ha inoltre prestato il suo servizio dietro la batteria per l'ultimo album dei QOTSA "…Like clockwork", mentre Buckingham si è dato da fare con la chitarra, apparendo in "Hesitation marks" dei NIN.
Le possibilità sono infinite, e potrebbero chiamare in causa anche il side project messo in piedi da Grohl e Homme, i Them Crooked Vultures. E chissà che, memore del set congiunto del 12 dicembre 2012, alla maratona musicale al Madison Square Garden di NY, Dave Grohl non arrivi a coinvolgere nei suoi piani anche Sir. Paul.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.