Belle & Sebastian, al via a marzo i lavori al nuovo album

Belle & Sebastian, al via a marzo i lavori al nuovo album

Discograficamente fermi a "Belle and Sebastian write about love" del 2010 - "The third eye centre" dello scorso anno era una raccolta di inediti e rarità - il Belle & Sebastian torneranno a registrare del materiale in vista della pubblicazione di un nuovo album in studio prima dell'inizio della prossima primavera: a dichiararlo è stato il frontman della formazione di Glasgow, Stuart Murdoch (nella foto), sentito dai cronisti dell'edizione statunitense di Rolling Stone a margine del Sundance Film Festival, evento clou della cinematografia off Hollywood mondiale in corso proprio in questi giorni a Park City, nello Utah, dove il cantante e compositore ha presentato la sua prima opera dietro la macchina da presa, "God help the girl".



"Adesso stiamo scrivendo: entreremo in studio a marzo per registrare", ha chiarito Murdoch, che non ha mancato di esprimere sincera curiosità per una manifestazione apparentemente lontana anni luce dalle sue coordinate di riferimento culturali e musicali: "So che può sembrare uno scherzo, ma in Europa abbiamo una cosa che si chiama Eurovision Song Contest. Gli Abba lo vinsero nel 1974 (con "Waterloo", unico brano a battere "Sì" della nostra Gigliola Cinquetti, che si piazzò seconda, ndr), e quella fu la loro consacrazione definitiva. 'Waterloo' fu l'ultima grande canzone uscita dall'Eurovision, che da allora sembra più che altro un treno deragliato, ma che ha il vantaggio di aprire tante piccole finestre su tutti i paesi che vi partecipano. Questo concorso è l'unica opportunità che l'Europa ha di trovarsi tutta insieme in una grande festa. Oggi, poi, la parte del leone la fanno i paesi ex sovietici, e gli altri stati del medio-oriente: il baricentro è decisamente spostato verso est. E, in un certo senso, ricordo di aver detto alla band che mi sarebbe piaciuto fare un disco dove una canzone avrebbe potuto essere la proposta di Cipro per il contest del '74, e un'altra quella della Germania per quello del 1989. Probabilmente non avrete questa sensazione quando ascolterete le canzoni finite, ma sappiata che buona parte dell'ispirazione nel realizzarle viene anche da qui".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.