Classifiche USA: John Mayer vende 300.000 copie, torna in testa anche Elvis

Classifiche USA: John Mayer vende 300.000 copie, torna in testa anche Elvis
Il cantautore John Mayer ottiene il primo numero uno della sua carriera. Questa settimana, nelle nuove classifiche USA, il suo "Heavier things" vola al numero uno con 316.5000 copie e spinge "Metamorphosis" della giovane Hilary Duff, protagonista del film "Lizzie McGuire", al numero due. Dietro il disco della biondina, del quale si sono smerciate altre 107.000 unità, si piazza, un po' a sorpresa, Seal. Il cantante britannico non pubblicava album da 5 anni, ed è pertanto con un certo stupore che alcuni operatori delle chart hanno salutato la sua terza posizione, ottenuta col CD "Seal IV". Scivola sul quarto scalino "Greatest hits, volume II" di Alan Jackson. Con 74.100 unità il quinto posto è di Beyoncé, la quale ha appena annunciato un nuovo album solista per il prossimo febbraio. I Neptunes sono sesti e curiosamente sole 75 copie separano il loro "Present.clones" da "Fallen" degli Evanescence, settimi: 60.100 pezzi contro 60.025.
In ottava posizione c'è "Love & life" di Mary J.Blige, in nona "Jackpot" di Chingy, il rapper di St.Louis, in decima "Bad boys II". Per quanto riguarda i singoli, a 26 anni dalla sua scomparsa Elvis Presley conquista il top della classifica statunitense con un remix di una delle sue canzoni minori, "Rubberneckin'"'; riadattata da quella vecchia volpe di Paul Oakenfold, DJ sulla piazza da anni, schizza al numero uno con 11.000 copie. "Rubberneckin'" è l'assaggio dalla nuova compilation del King "Elvis 2nd to none" (esce il 7 ottobre), una sorta di successore della fortunatissima "ELV1S 30#1 hits". Ma per concludere torniamo agli album. Se il sesso fa vendere, la morte anche: "American IV: the man comes around" di Johnny Cash balza dal numero 94 al 22. E "The wind" di Warren Zevon salta dal numero 40 al 12.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.