E' un maschio: Gwen Stefani alla fine parla del terzo figlio

E' un maschio: Gwen Stefani alla fine parla del terzo figlio

Che Gwen Stefani fosse incinta era il segreto di Pulcinella: già nello scorso settembre, infatti, la rapper Eve aveva spiattellato il "segreto". Contemporaneamente Perez Hilton, il celebrity blogger, aveva aggiunto quanto gli aveva confidato una fonte: "Gwen e Gavin sono rimasti scioccati. Non stavano minimamente provando ad avere un altro figlio, è successo e basta. Lei ha iniziato a sentirsi non troppo bene un mese fa, e allora ha fatto il test. Comunque sono felicissimi". Ma solo ora la cantante dei No Doubt nonché solista, forse per non portar jella alla gravidanza, ha ufficializzato la notizia. Via Instagram, postando una sua foto con lei in camicia verde a scacchi e una corona, la cantante ha scritto: "Ero pronta a cedere la corona, ma a quanto pare sono ancora la regina della casa. #èunmaschio #circondatadaimaschi".

Dunque Kingston James McGregor Rossdale, nato il 26 maggio 2006, e Zuma Nesta Rock Rossdale, nato il 21 agosto 2008, non rimarranno soli.

La cantante è sposata da undici anni con Gavin Rossdale, il frontman dei Bush; la band britannica ebbe grande successo con l'album "Razorblade Suitcase" del 1996, nel 2002 si sciolse per poi tornare nel 2010 con "The sea of memories"




Contenuto non disponibile







Gwen, il cui padre Dennis è di origini italiane, ha pubblicato il suo secondo e ultimo album solista nel 2006. Negli ultimi anni è stata impegnata nella realizzazione del nuovo lavoro dei No Doubt. Il disco, "Push and shove", pubblicato nel settembre 2012, è rimasto un po' sotto le aspettative con un numero 3 negli USA e 16 in Gran Bretagna.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.