'Rumori molesti', Johnny Marr e altri in campo per salvare un club di Manchester

'Rumori molesti', Johnny Marr e altri in campo per salvare un club di Manchester

I musicisti Johnny Marr (nella foto), Frank Turner e Tim Burgess figurano tra i primi 35 mila firmatari di una petizione online organizzata per salvare il Night And Day Cafe, un locale di Manchester attivo da 23 anni e ora a rischio di chiusura dopo che un residente ha sporto reclamo lamentandosi dei rumori molesti.

"Quell'unico inquilino vive qui da meno di un anno, e la sua minaccia potrebbe porre fine a un'impresa gestita in modo indipendente che da oltre due decenni rappresenta un punto fermo nella scena artistica di Manchester", spiegano in un messaggio i promotori della istanza pubblicata in rete nella serata di ieri, 15 gennaio, e indirizzata all'amministrazione comunale. "Ciò", aggiunge il messaggio, "toglierebbe un impiego a tutti coloro che nel locale trovano lavoro oltre a distruggere una delle culle della musica dal vivo per quanto riguarda tanto gli artisti locali che quelli internazionali". "Abbiamo cercato di parlare con il residente e di spiegargli la natura della nostra attività", spiegano ancora i promotori della petizione. "Capiamo perfettamente che il rumore possa essere fastidioso per chiunque ma perché mai trasferirsi di fianco a un posto dove si suona musica dal vivo se quello può diventare un problema?" .

Al quotidiano Manchester Evening News il promoter e agente del Night And Day Cafe Gareth Butterworth ha spiegato che, in caso di accettazione del reclamo, la non ottemperanza alle norme di legge che impongono la limitazione dei decibel e dei volumi comporta il rischio di una multa di 20 mila sterline (24 mila euro), e di una detenzione in carcere per un periodo di sei mesi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.