Perry Farrell (Jane's Addiction) racconta il suo musical EDM: 'Kind heaven'

Che Perry Farrell (Jane's Addiction) fosse al lavoro su un musical è una notizia di diversi mesi fa, ma sul progetto è sempre regnato uno stretto riserbo. Ora però, grazie a un'intervista esclusiva rilasciata all'edizione statunitense di Rolling Stone, il cantante ha finalmente svelato tutti i dettagli del progetto.
Si tratta di un musical intitolato "Kind heaven", tutto incentrato su musiche e composizioni EDM (electronic dance music - ndr) e ambientato in Tailandia. Il tutto andrà in scena - almeno nella fase iniziale di residency - nientemeno che a Las Vegas. "E' un musical", ha detto Farrell, "ma è scritto con una sensibilità house. Se Giorgio Moroder avesse mai scritto un musical, suonerebbe così".

"Kind heaven" è ambientato nel sud della Tailandia ed è una "storia d'amore in un'ambientazione moderna": la trama in breve parla dell'amore tra un soldato e una civile in una zona pericolosa della regione, in cui traffico di droga e mercato del sesso sono la regola. I due si rifugiano poi in un monastero buddista... e il resto della storia è ovviamente da svelare.
Si tratta di uno spettacolo in cui il pubblico è coinvolto piuttosto attivamente, visto che dovrà camminare e spostarsi: "E' meglio di stare seduti nelle poltroncine", spiega Farrell. "La storia si dipana intorno a te".

Perry al momento non ha intenzione di partecipare in veste di attore e spiega il motivo: "Non posso impegnarmi in una residency a Las Vegas. Ho altre cose da seguire, come il Lollapalooza". Ha però scritto e inciso la maggior parte delle musiche, con l'aiuto del dj e produttore francese Joachim Garraud (che ha lavorato anche con David Guetta).
Non è ancora chiaro quando il tutto entrerà in produzione e andrà in scena, né chi parteciperà. Inoltre deve ancora essere firmato un contratto per avere a disposizione un ambiente adatto per la rappresentazione (Farrell però, recentemente, è stato a Las Vegas per un sopralluogo).
E' invece assodato che - a causa di questo grosso impegno - i Jane's Addiction resteranno in stato di quiescenza per un po'. "E' una faccenda molto impegnativa", ha detto Farrell, "quindi i Jane's Addiction si prenderanno una pausa. Passeranno un paio d'anni prima che li possiate rivedere ancora".

Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.