@live, la guida ai concerti della settimana: Bombino, Tinariwen, Souleyman

@live, la guida ai concerti della settimana: Bombino, Tinariwen, Souleyman
Questa settimana non andiamo troppo per il sottile. Come già anticipato venerdì scorso, dopo i bagordi delle feste ci stiamo ancora assestando e servirà ancora del tempo per di entrare a tutti gli effetti nella nuova stagione viaggiando a pieno regime. La settimana scorsa però facevamo altresì notare che, spesso e volentieri, è proprio nei periodi da cui ci si aspetta poco che a volte arrivano le sorprese più gradite. Per i concerti la regola non fa eccezione. Sotto quindi con carta e penna, come sempre: i nomi in ballo a questo giro sono quattro e ci accompagneranno da qui a venerdì.

Questa sera la prima band che mettiamo sul piatto, un antipasto capacissimo di giocarsela alla pari delle portate principali, risponde al nome di Il Pan Del Diavolo. Il Pan Del Diavolo sono in assoluto una delle nostre band preferite: ci piacciono molto su disco (su entrambi i dischi, per la precisione), li amiamo letteralmente dal vivo, dove a nostro avviso Pietro e Gianluca danno il meglio. Attualmente sono al lavoro sul loro terzo album, ma, tra una registrazione e l’altra, questa sera li potrete vedere all’opera fuori dalle quattro mura dello studio, sganciando tra l’altro una cifra che sarete voi a decidere: GEOXINO (c/o Gran Teatro Geox), Padova, ingresso a offerta libera. Ore 21.30 Alice Tambourine Lover in apertura, ore 22.30 Il Pan del Diavolo on stage; e dopo la mezzanotte quelli de Lo Stato Sociale ci piazzano pure un bel dj set.

Contenuto non disponibile


Per quanto riguarda domani, invece, cambiamo genere e sfoderiamo un trittico dal sapore decisamente “etnico” a mo’ di portata principale. E che portata principale… In questi casi c’è poco da fare: se li conosci vai sul sicuro, se non li conosci, preparati a non farne più a meno.
Primo: Bombino al Magnolia di Segrate, accompagnato dai nostri There Will Be Blood (occhio a questi…). Dieci euro più tessera Arci 2014 per il classico doppio piccione con una fava. Data imperdibile (inizio previsto intorno alle 22:00), ma se non siete di Milano niente paura: venerdì 17 il chitarrista Tuareg tanto amato dai Black Keys sarà di scena al Focara Festival di Lecce, e il 18 all’Auditorium Flog di Firenze. Una rivelazione.
Secondo: Tinariwen. Sempre Tuareg, sempre al Focara Festival, sempre domani sera. Una garanzia; dal vivo una vera magia. Dal vivo noi li abbiamo visti all’opera la scorsa primavera in quel di Milano: trovate la nostra recensione qui.
Terzo: Omar Souleyman, sempre al Focara Festival, sempre domani. Il cantante siriano è stato uno dei fenomeni del 2013. Di lui si è scritto e detto tantissimo, ora non resta che vedere come se la cava sul palco. Comunque se Four Tet ha prodotto il suo ultimo album (che trovate in streaming proprio qui sotto), un motivo ci sarà…



Soddisfatti? Bene: per dolce, caffè e amaro ci si rivede qui venerdì con una nuova selezione speciale firmata @Live. Se però non riusciste a sopportare l’attesa, nel frattempo su Rockol potete trovare news, photo gallery, ancora concert e recensioni: il tutto a portata di click.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.