Comunicato Stampa: Paola Turci, Bandabardò e Ginevra Di Marco sulle note di Bregovich, Marley e Cave

Comunicato Stampa: Paola Turci, Bandabardò e Ginevra Di Marco sulle note di Bregovich, Marley e Cave
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

TURCI E BANDABARDO’ SULLE NOTE DI BREGOVICH, MARLEY E CAVE

Venerdì 19 settembre a Rende (CS), Bandabardò, Ginevra Di Marco e Paola Turci presentano in un concerto gratuito un progetto unico a culmine delle loro tournée estive. Gli artisti insieme sul palco proporranno cover dei grandi della storia musicale mondiale, accogliendo suggestioni, atmosfere e generi tra loro diversi: una geografia musicale che attraversa i Balcani e la musica popolare di Goran Bregovich, sfiora il reggae e l’impegno sociale di Bob Marley per arrivare alla poetica notturna della musica “colta” di Nick Cave. Non mancheranno brani tratti dai rispettivi repertori dei tre artisti, riarrangiati e reinterpretati per dare spazio all’incontro tra le rispettive diversità e peculiarità artistiche: la voce calda e notturna di Paola Turci che intreccia i timbri cristallini e solari di Ginevra di Marco e l’energia contagiosa, festaiola e fricchettona della Bandabardò. Paola, Ginevra e la Bandabardò sono accomunati dalla ricerca del rigore e dell’essenzialità nella scrittura delle canzoni ed intorno a questo principio di metodo hanno sviluppato il propri percorsi artistici. Ginevra Di Marco, che ha iniziato la sua avventura musicale con i CSI, diventando voce caratterizzante del gruppo a fianco del loro leader Giovanni Lindo Ferretti, è un’interprete straordinaria, intrigante e impalpabile. Paola negli ultimi anni, lasciate le major, ha acquisito una maggiore libertà artistica: nei suoi album più recenti ballade dalle atmosfere soffuse e malinconiche, quasi autunnali, fanno da contraltare perfetto a brani più ruvidi e aggressivi, aperti a una scrittura e un’interpretazione più rock. Mentre la scrittura dei testi della Bandabardò è stata sempre caratterizzata da un forte impegno sociale, i loro concerti riecheggiano dell’atmosfera bonghettara e scanzonata delle schitarrate notturne sulla spiaggia.
Il 19 pomeriggio a partire dalle 17.30, Paola Turci, Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli, Erriquez e Finaz della Bandabardò, insieme a Giampaolo Calabrese, direttore artistico del festival e Mimmo Malarico, Assessore allo Spettacolo del Comune di Rende, ente promotore della manifestazione, incontreranno gli studenti dell’ “Università della Calabria” per un confronto sui linguaggi musicali e la comunicazione attraverso la musica. Introdurrà l’incontro Eliseno Sposato (il Quotidiano della Calabria/RLB).

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.