Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 14/01/2014

Oggi in breve: Radar Concerti, Neil Young, Gary Grimshaw, OutKast, Madonna

Oggi in breve: Radar Concerti, Neil Young, Gary Grimshaw, OutKast, Madonna

E' stata battezzata Radar Concerti la nuova agenzia fondata da Giorgio Riccitelli, operatore di lungo corso nel settore del live entertainment in passato già attivo con Live Nation, Live In Italy e Circolo degli Artisti: con una particolare attenzione allo scouting sul panorama indie internazionale, la nuova società si è assicurata la rappresentanza - per il nostro Paese - di, tra gli altri, XX, MGMT, Knife, AIR, Digitalism, Royksopp, M83, Justice, Mogwai, dEUS, Alt-J, Azealia Banks, Santigold, Spiritualized, Major Lazer, Grimes, Crystal Castles, Bush, Kula Shaker, Peter Murphy, Lamb, Black Angels, Temper Trap, Factory Floor, Django Django, Unkle, Dj Shadow, Chromatics, Radio Dept, Mount Kimbie, Neon Indian, Efterklang, Shout Out Louds, Micah P. Hinson, Black Lips, Camera Obscura, Raveonettes, Jens Lekman e Omar Souleyman.

Un portavoce del primo ministro canadese ha voluto rispondere a Neil Young (nella foto), che solo ieri si era scagliato contro le concessioni governative alla Shell per le trivellazioni in territori legati a vincolo ambientale: "Il settore delle risorse crea opportunità economiche e impiega decine di migliaia di canadesi in mansioni a retribuzione medio-alta", ha spiegato il collaboratore di Stephen Harper Jason MacDonald: "Young ricordi che anche lo stile di vita di una rockstar si basa, per certi versi, sulle risorse sviluppate da migliaia di canadesi che lavorano duramente ogni giorno".

Gary Grimshaw, illustratore che con le sue opere fece la storia della grafica rock psichedelica statunitense, è morto nella sua casa di Detroit all'età di 67 anni: malato da tempo, l'artista realizzò la serie di poster promozionali per gli spettacoli in programma alla Grande Ballroom, nella Motor City, fissando sulle sue tavole i nomi di - tra gli altri - Who, Cream, Jeff Beck, Led Zeppelin e Pink Floyd, oltre che a quello dei locali MC5, che alla Grande furono resident band. Con in curriculum anche un ruolo da co-direttore artistico del magazine Creem, Grimshaw lavorò fino agli ultimi anni della sua vita, realizzando locandine anche per White Stripes e Detroit Cobras.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/lVhOs-ElC5HaFaka_Rx27oJ265Y=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.dking-gallery.com%2Fpix%2FWhiteStripes%2Fws1129.jpg

Artisti, promoter, uomini di musica e di televisione, giornalisti specializzati, docenti universitari e rappresentanti delle istituzioni si daranno appuntamento dal 28 al 30 gennaio a Napoli per gli "Stati Generali della Musica e Spettacolo in Campania", tre giorni di showcase, dibattiti e incontri che avranno luogo al Teatro Trianon a partire dalle 5 del pomeriggio. I tre principali convegni in programma sono dedicati ai temi "Mina & Napoli" (con la partecipazione di Massimiliano Pani e interventi, tra gli altri, di Lina Sastri e Peppe Barra, che terrà anche un concerto speciale e riceverà nell'occasione un premio alla carriera), "Concerti in Campania" (presenti esponenti degli enti locali, addetti ai lavori come Stefano Senardi, Antonio Princigalli e Giordano Sangiorgi e musicisti come Lino Vairetti, Vittorio Nocenzi, Vittorio De Scalzi, Enzo Gragnaniello e Daniele Sepe, mentre Enzo Avitabile e Rocco Hunt saranno tra i protagonisti di una lezione/conversazione tenuta da Ernesto Assante e Gino Castaldo sul passato e futuro del rock napoletano), e "Media & musica napoletana", con la presenza di dirigenti Rai, Sky e Mediaset. Nella giornata di domenica il giornalista Massimo Bernardini intervisterà Edoardo Bennato; entrambi parteciperanno poi a un dibattito su "Educazione musicale e infanzia" che vede la presenza, tra gli altri, dell'autorità garante per l'infanzia Vincenzo Spadafora e del musicista Toni Esposito. Numerosi gli showcase musicali in programma, mentre la serata di gala finale si chiuderà con la proiezione di una copia restaurata del film "Operazione San Gennaro".  

Sembra che gli OutKast stiano lavorando ad un nuovo album. Dopo l'annuncio della serie di date che li vedranno protagonisti da questa primavera, dei principali festival internazionali (più di quaranta concerti fissati), la manager del duo Queen Latifah ha dichiarato che Big Boi e Andre 3000 stanno scrivendo dei nuovi brani per un prossimo lavoro. Intervistata da Howard Stern, Latifah, che è a capo della Flavor Unit, ha dichiarato in merito ai nuovi progetti del duo: " Si stanno divertendo, stanno partecipando ad alcuni film e stanno lavorando ad un nuovo disco". Non ci sono però altri dettagli in merito.

Si sta divulgando con insistenza la voce che Madonna desideri collaborare con Adele per realizzare un album di ballad. Secondo alcune fonti, la ex Material Girl vorrebbe accantonare la musica dance, che la ha accompagnata nei suoi ultimi lavori, per ritornare a canzoni più melodiche. Le due artiste si sarebbero incontrate a Londra e avrebbero discusso di uno scambio di canzoni: Madonna avrebbe chiesto all’interprete di “21” di aiutarla per realizzare in brano, in cambio Miss Ciccone le avrebbe promesso un pezzo per il suo nuovo disco.