Lacuna Coil, esce il primo aprile il nuovo album 'Broken crown halo'

Lacuna Coil, esce il primo aprile il nuovo album 'Broken crown halo'

Verrà pubblicato il prossimo primo aprile "Broken crown halo", il nuovo album dei Lacuna Coil, ideale seguito di "Dark adrenaline" del 2012 e settima prova in studio della formazione milanese: il lavoro verrà presentato dal vivo con un tour in partenza dal nordamerica il prossimo 20 febbraio che, in un secondo momento, approderà nel Vecchio Continente con una serie di selezionate apparizioni ad alcuni dei più importanti festival estivi.

“Quale conflitto è così profondo da costringerti a guardare nei recessi più oscuri del tuo mondo interiore?", ha dichiarato la band a proposito di "Broken crown halo": "Oggi siamo circondati da bugie, falsità e persone che si comportano come se portassero una corona invisibile: ma non tutti sono in grado di reggere il peso di questa corona. 'Broken crown halo' è un disco cinematico che può essere la colonna sonora di questi giorni. E' la visione oscura di un futuro prossimo nel quale bisognerà imparare a sopravvivere, e dove il fallimento dovrà diventare un prezioso insegnamento".

"Con Dark Adrenaline crediamo di aver realizzato un disco piuttosto ambizioso, e non è stato facile per noi cercare di portare il tutto a un livello più alto, ma siamo appena usciti da un anno pieno di problemi e cambiamenti personali", ha proseguito la band: "Abbiamo imparato a essere sempre più forti, e abbiamo sentito dentro di noi un’energia interiore che non avevamo mai provato prima. Ci siamo rinchiusi in uno studio storico di Milano che trasudava la storia di un passato glorioso, e quel passato ha incontrato il nostro futuro. Macchinari vintage e l’influenza delle colonne sonore di classici film dell’orrore italiani come quelle dei Goblin si sono mischiati al mondo moderno con risultati unici e freschi. 'Broken crown halo' è il suono dei Lacuna Coil che si rinnovano e non permettono a niente e nessuno di ostacolarli".

Registrato sotto la supervisione del produttore Jay Baumgardner (in passato già alla corte di P.O.D., Sevendust, Papa Roach e Evanescence) e del tecnico del suono Kyle Hoffmann, "Broken crown halo" è stato masterizzato da Howie Weinberg, già al lavoro con Rammstein - tra gli altri - Soundgarden, Nirvana, Deftones e Pantera.

Dall'archivio di Rockol - ‘Black anima’ è il libro nero delle debolezze umane
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.