La nuova stagione di MTV: coproduzioni internazionali e Vasco live a San Siro

La nuova stagione di MTV: coproduzioni internazionali e Vasco live a San Siro
Le TV generaliste (leggi Italia 1, che ha appena strappato Top Of The Pops a Raidue) continuano ad andare a caccia del sedicente e sgusciante pubblico giovanile, ma MTV (punte dichiarate di 8 milioni di spettatori al giorno, 15 milioni a settimana) non sembra curarsene più di tanto, tra palinsesti farciti di nuove produzioni e spettacoli live che si moltiplicano.
Domenica 14 settembre torna l'MTV Day, quinta edizione, con Bandabardò, Carmen Consoli, Elio e le Storie Tese, Irene Grandi, Morgan, Linea 77, Le Vibrazioni e Neffa in cartellone, affiancati dai canadesi Nickelback, già ospitati a Supersonic: solito posto (l'Arena Parco Nord di Bologna), ingresso come sempre gratuito e, come da copione, nessun ordine di apparizione preannunciato. “Altrimenti succede come ad Imola, dove il grosso del pubblico arriva solo a tarda sera per vedersi l'headliner”, spiega Luca De Gennaro, artists & talent manager della rete. Tutto in diretta, naturalmente, a coronamento di una stagione che, sottolinea ancora De Gennaro, ha visto l'emittente in prima linea nella proposta televisiva di musica dal vivo “che oggi, in TV, non si vede più da nessuna parte o quasi”.
L'impegno produttivo di MTV Italia non si ferma qui. Il canale musicale, imbeccato dal management dell'artista, ha filmato i concerti 2003 di Vasco Rossi a San Siro e ne trasmetterà un ampio estratto di un'ora e mezzo in esclusiva il 21 settembre, anticipando l'uscita nei negozi di un Dvd dedicato all'evento. E ha firmato con la TV3 svedese, la Super RTL tedesca e la Channel Four inglese la sua prima co-produzione internazionale, un “contest” per aspiranti stilisti intitolato “Fashion house” (in palio un contratto con la griffe di Stella McCartney). Mentre sta per debuttare il secondo canale satellitare su Sky (presentazione ufficiale il 24 ottobre), la rete terrestre rivernicia il palinsesto con un mix di vecchio e nuovo: ripartono gli “artist day”, giornate tematiche dedicate a gruppi e solisti (primo appuntamento il 1° ottobre con i Muse, mentre a dicembre toccherà ad Elisa, che ha disco nuovo e tour in avvicinamento), riprendono Brand:New (con relativo tour) e TRL a Milano (ma questa volta in diretta da diverse piazze cittadine), arrivano le nuove serie di “Scrubs” e degli Osbourne. Le novità di stagione sono un nuovo “finto-reality show” con Massimo Coppola (“Pavlov”, dal 10 novembre), uno spin-off prodotto localmente di “Pets” (“Pets show”, protagonisti due dei pupazzi di pelouche già visti nella serie inglese) e “Kiss & tell”, un “dating game” sui generis presentato da Camila Raznovich. Il tutto infiocchettato da una nuova grafica, che rinnova quella degli ultimi due anni.. Le ultime anticipazioni di Antonio Campo Dall'Orto, amministratore delegato, sono per gli Europe Music Awards, che tra due mesi – 6 novembre - si tengono a Edimburgo: in predicato per l'edizione 2004 c'è anche Roma, che metterebbe a disposizione dell'evento il Palaeur.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.