Fan dei Beatles trascorre 8 anni a fotografare tutti i cartelli 'Abbey Road'

Fan dei Beatles trascorre 8 anni a fotografare tutti i cartelli 'Abbey Road'

Immensa la suggestione dell'album "Abbey Road", ma grande anche il richiamo delle stesse due parole per il signor Bryan Eccleshall, un britannico che ha trascorso gli ultimi otto anni in giro per tutta l'Inghilterra a fotografare tutte (proprio tutte) le targhe stradali recanti la scritta
"Abbey Road". E quante sono? Tra la celebrerrima, quella londinese delle famose zebre, a quelle in sonnacchiose stradine di campagna, sono 131. "In realtà abitavo vicino ad una Abbey Road, ma la zona di Abbey Wood di Londra", ha riferito al "Daily Mail" il 48enne fan dei Beatles che ora risiede a Worksop nel Nottinghamshire.

"Iniziai a chiedermi quante Abbey Road potessero esserci in Inghilterra. Il pensiero mi solleticò e mi spinse a voler creare una collezione". E così Eccleshall, che si sta laureando in Belle Arti, decise di andare a scovare le targhe sparse per il Paese. E, fotografandone circa 16 all'anno, ha completato la collezione scoprendo che parecchi siti sono così chiamati proprio perché una volta nei pressi vi sorgeva un'abbazia. Parecchi ma non tutti: c'è anche una Abbey Road che è una moderna rampa che immette in una autostrada. Ma adesso che ci fa con le 131 foto delle Abbey Road? Per rifarsi almeno delle spese per la benzina, Eccleshall ha assemblato un poster che sta vendendo online. Sono giunti ordini anche dagli USA e dal Giappone. "L'Inghilterra però mi è bastata", ha detto. "Non ho in programma d'andare a cercare le targhe anche in Galles, in Scozia o in Irlanda del Nord. Basta così".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.