Comunicato Stampa: Staind in concerto in Italia

Comunicato Stampa: Staind in concerto in Italia
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DNA Concerti presenta:

LUNEDI’ 8 SETTEMBRE 2003
ALCATRAZ - MILANO
DALLE VETTE DELLE CLASSIFICHE AMERICANE IN CONCERTO STAIND
Unica data italiana

ATTENZIONE: NEW SPECIAL GUEST ALIEN ANT FARM e SETTEVITE

La band del New England in Italia per presentare dal vivo il nuovo album
14 Shades Of Grey, il successore di Break The Cycle che nel 2001 dominava le classifiche di tutto il mondo con il singolo It’s Been Awhile. In apertura gli Alien Ant Farm, band che lo scorso anno è esplosa con il singolo Smooth Criminal, cover in versione crossover del successo di Micheal Jackson.
Unica data italiana per uno dei gruppi più popolari ed apprezzati della scena rock americana, gli Staind. Il gruppo capitanato da cantante Aaron Lewis, arriva in concerto a Milano forte del successo riscosso in patria con il nuovo disco 14 Shades Of Grey, album in grado di fondere l’irruenza e la potenza sonora con la ricerca di liriche intense e spesso toccanti.
Scoperti dal leader dei Limp Bizkit, Fred Durst, gli Staind hanno da subito riscosso grande successo con il loro debut album Disfunction (1999) ma è con il seguente e celeberrimo Break The Cycle (2001) che anche l’Europa si è decisamente accorta del loro valore, passando da fenomeno underground alle parti alte di tutte le classifiche di vendita, soprattutto grazie alla ballata oscura It’s Been Awhile.
Il mix tra hard rock e grunge degli Staind continua a stupire pubblico e critica anche con il nuovo 14 Shades Of Gray, disco che con sonorità maggiormente dure e cupe ha confermato gli staind come una band in grado di essere al di sopra dei soliti canoni del nu-metal o del post-grunge.

Staind, il successo in pillole...
Il successo incontrato dalla band è sempre stato, fin dagli inizi, in fase ascendente. Il gruppo ha prodotto pezzi che sono diventati grandi successi presso emittenti radiofoniche rock e canali televisivi musicali; hanno suonato di fronte a centinaia di migliaia di fan in tour di supporto a Kid Rock, Monster Magnet, Sevendust e soprattutto, durante il Family Values Tour del 1999, insieme ai loro amici Limp Bizkit e Korn, e hanno venduto oltre un milione di copie del debut album Disfunction. Sono stati votati Nuovo Gruppo Preferito nella Reader's Poll di Hit Parader e nella Reader's Poll di Guitar World, il chitarrista Mike Mushok fu votato Miglior Giovane Talento. Hanno ricevuto cinque nomination ai 2000 Boston Music Award. Si sono aggiudicati il ruolo principale nel tour di MTV Return Of The Rock. In tempi più recenti, gli Staind hanno avuto un inaspettato piccolo colpo di fortuna che non sarebbe potuto accadere in modo migliore o arrivare in tempi più appropriati quando la versione acustica di Aaron Lewis di Outside, tratta dall'album dal vivo Family Values Tour '99 (Universal), ha soggiornato per diverse settimane al numero uno della classifica dei brani più programmati dalle radio rock americane, proprio alla vigilia della pubblicazione del nuovo album, Break The Cycle. Nel 2001, senza prendersi un attimo di pausa, ecco l’album citato uscire nei negozi; in America e in Inghilterra da subito conquista le classifiche di vendita, e riscuotendo tanti consensi, sia da parte del pubblico che dalla critica, giungendo all’invidiabile cifra di 6 milioni di copie vendute, uno dei best sellers dell’anno.
Nel 2003 la storia continua da dove si era interrotta con la pubblicazione di 14 Shades Of Grey sostenuto da un primo singolo vigoroso (Price To Play) ed ora dalla splendida e struggente ballata So Far Away, già negli air-play delle maggiori radio di tutto il mondo, italia compresa.

Formazione: Aaron Lewis (voce), Mike Mushok (chitarra), Jon Wysocky (batteria), Johnny April (basso)

Inizio Concerto ore: 21.00 Ingresso: 17 €
Indirizzo Alcatraz: Via Valtellina 25, Milano
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.