Oggi in breve: Pixies, Arctic Monkeys, Neffa, Lostprophets

Oggi in breve: Pixies, Arctic Monkeys, Neffa, Lostprophets

Nostalgia canaglia per i Pixies. La band, infatti, ha dichiarato che non sarà mai possibile sostituire Kim Deal, bassista che ha lasciato il gruppo qualche mese fa. La musicista è stata poi sostituita da Kim Shattuck, licenziata in tronco dal gruppo. Al basso ora troviamo Paz Lenchantin, già nella formazione degli Zwan e negli A Perfect Circle. “Eravamo allo sbando quando Kim ha deciso di lasciarci. E’ stata una decisione davvero difficile. Non ci sarà mai nessun musicista per noi come Kim Deal, sostituirla è impossibili”, ha detto il batterista David Lovering a Brooklyn Vegan. “Vogliamo qualcuno che abbia personalità, specialmente sul fronte femminile. E’ la formula che c’è sempre stata nel gruppo, se avessimo preso un ragazzo non sarebbe lo stesso. Un po’ come lo Yin e lo yang, ci completiamo”, ha aggiunto il musicista.

Secondo Matt Helders, membro degli Arctic Monkeys, sarà un bene se la musica con grande presenza di chitarre non comparirà nelle classifiche di questo 2014. Secondo il batterista, infatti, sarebbe un fenomeno molto strano se si verificasse ciò, riflettendo anche sull’esperienza della band lo scorso anno: “E’ difficile dire quale sarà il genere musicale del 2014, la musica ormai è diventata talmente tanto fruibile che non si fa n tempo a pubblicare una canzone che quasi appartiene già al passato. Non riesci ad andare ad un concerto e a dire di una band: ‘Ecco saranno loro i prossimi talenti del nuovo anno’. Magari i gruppi con canzoni con tanta presenza di chitarre torneranno in auge e conquisteranno le classifiche. Ma secondo me meglio non verifichi questa cosa, è bene che queste melodie rimangono ‘sporche’. Noi ci siamo ritrovati davvero stupiti nel trovare uno dei nostri singolo nella top 20 dello scorso anno”, ha dichiarato il musicista.

Prosegue anche nel 2014 il tour di Neffa in supporto alla sua ultima pubblicazione discografica "Molto calmo", del giugno 2013. Dopo una prima tranche estiva, la voce di Scafati continuerà il suo giro per il Belpaese con una serie di spettacoli dal vivo che prenderanno il via il prossimo 16 gennaio dall'ObiHall di Firenze. Il secondo appuntamento in programma è quello del 18, a Roma, presso l'Atlantico Live mentre il terzo e il quarto saranno rispettivamente il 23 gennaio, all'Alcatraz di Milano e il 25 all'Estragon di Bologna. Le prevendite sono già disponibili on line al costo di 17, 25 euro.

La BBC ha bandito da tutti i suoi canali la musica dei Lostprophets, dopo la condanna a 29 anni di carcere del frontman Ian Watkins per - tra le altre cose - pedofilia. La decisione del colosso dell'editoria radiotelevisiva britannica segue di poco quella della catena HMV che, alla fine del 2013 aveva comunicato ufficialmente il ritiro dagli scaffali di tutti gli album della band, dopo che il cantante si era dichiarato colpevole di 13 reati sessuali, inclusi due su minori.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.