La morte di Phil Everly, i ricordi del fratello Don e dei colleghi

Ha scosso il panorama musicale mondiale la scomparsa di Phil Everly (nella foto), avvenuta nella notte tra il 3 e il 4 gennaio a Burbank, in California: "Lo amavo molto", lo ha ricordato col fratello Don, che con lui diede vita agli Everly Brothers, pionieri del primo rock and roll, "Ho sempre pensato che sarei stato io a andarmene per primo: il nostro affetto è stato e sarà sempre più profondo delle differenze che, negli anni, ci hanno separato. Il mondo ora starà piangendo uno dei fratelli Everly, ma io sto piangendo mio fratello Phil.

"Sono molto triste", ha spiegato il frontman dei Green Day Billie Joe Armstrong, che solo alla fine dello scorso anno ha pubblicato con Norah Jones il disco tributo agli Everly Brothers "Foreverly": "La loro musica è la prima che io ricordi: le loro armonie ci mancheranno molto. E ci mancherai molto anche tu, Phil". "Il loro gruppo ha influenzato praticamente chiunque faccia musica", ha fatto eco a Armstrong la Jones: "Phil è stato uno dei veri grandi ed è molto triste averlo perso".

"Li ho amati davvero molto", ha commentato Brian May: "E' grazie a loro che ho imparato a suonare la chitarra ritmica, cosa che pochissimi oggi sanno fare davvero. Conosco ogni nota che abbiano mai cantato: con loro se ne va un grande pezzo della mia gioventù". "Dio ti benedica, Phil", lo ha ricordato Nancy Sinatra, "Andare in tour con te e tuo fratello Don è stata una delle cose più belle che abbia fatto nella vita", mentre parole di cordoglio sono state espresse anche la batterista e produttore dei Roots Questlove.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.