Jimmy Page: 'Nel 2014 escono le ristampe di Led Zeppelin I, II e III'

Jimmy Page: 'Nel 2014 escono le ristampe di Led Zeppelin I, II e III'

Lo scorso mese di novembre Jimmy Page aveva annunciato di avere completato l'opera di rimasterizzazione del catalogo dei Led Zeppelin. E ora, con un messaggio di buon anno postato sul suo sito Internet ufficiale, conferma che il primo lotto di ristampe verrà pubblicato nel corso del 2014. "Ci sono buone notizie per l'Anno Nuovo", scrive Page. "Le prime pubblicazioni riguardanti i Led Zeppelin - inclusi Led Zeppelin I, Led Zeppelin II, Led Zeppelin III e i loro dischi gemelli - verranno messe in distribuzione quest'anno". "Ho anche lavorato su una parte del mio materiale di archivio che verrà dato alle stampe nel 2014", aggiunge il chitarrista. Secondo le informazioni raccolte dall'NME il designer Shepard Fairey, responsabile dell'immagine di copertina dell'album live "Celebration day", sarebbe stato incaricato di rielaborare l' artwork originale dei dischi degli Zeppelin.

Alcune anticipazioni sul probabile contenuto dei mini-cofanetti dedicati al back catalog del quartetto britannico erano stati forniti in ottobre da Robert Plant, che aveva dichiarato a BBC 6Music di aver trovato nei suoi archivi alcune bobine contenenti due brani cantati da John Paul Jones. A suo dire, il bassista/tastierista sarebbe poco entusiasta della pubblica diffusione di quelle rarità rimaste nascoste anche ai collezionisti e ricercatori più incalliti: "Finora", aveva scherzato Plant, "mi ha promesso due automobili e una serra purché non vengano pubblicate sull'album".

Dal mese di dicembre la musica dei Led Zeppelin è approdata su Spotify, la più popolare tra le piattaforme di streaming disponibile anche in Italia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.