Anthrax, l’ex chitarrista Dan Spitz arrestato a Natale per violenza domestica

Anthrax, l’ex chitarrista Dan Spitz arrestato a Natale per violenza domestica
Non è stato proprio un Natale felice quello trascorso dalla famiglia di Dan Spitz, già chitarrista della nota formazione trash-metal degli Anthrax, nonchè attuale membro dei Red Lamb con Dave Mustaine dei Megadeth. Il musicista è stato infatti arrestato lo scorso 25 dicembre con l’accusa di violenza domestica: secondo il tabloid Gossip Extra, Spitz sarebbe stato fermato alle 5 del mattino dopo una colluttazione in stato di ebrezza con la moglie e manager Candi nella loro casa in Florida.
Secondo la ricostruzione degli inquirenti dopo aver bevuto pesantemente per tutta la notte la coppia ha avuto un diverbio verbale, che si è poi trasformato in aggressione fisica, nella quale il chitarrista avrebbe cercato di soffocare la consorte. Dan Spitz è stato rilasciato il giorno seguente e la moglie ha fatto cadere le accuse, affermando che c’è stata un’incomprensione e che il musicista non ha mai cercato di soffocarla o picchiarla. Probabilmente una sbronza famigliare finita male quindi, con relativi pentimenti del giorno dopo. Dan Spitz ha militato negli Anthrax dal 1983 al 1995 e per una breve reunion nel 2007.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.