Hockman (ex PolyGram e edel) è il nuovo capo delle edizioni Sony

Hockman (ex PolyGram e edel) è il nuovo capo delle edizioni Sony
Sarà David Hockman, già braccio destro di Michael Haentjes alla edel (vedi News), a guidare d'ora in poi la società di edizioni musicali della multinazionale giapponese, Sony/ATV, un colosso che amministra i copyright di artisti come Babyface, Destiny's Child, Mariah Carey, Graham Nash e Joni Mitchell oltre a quasi tutto il catalogo dei Beatles.
Il manager inglese, che alla edel era anche stato, per un certo periodo, il responsabile delle attività discografiche in Europa, è una vecchia conoscenza dell'ambiente e un uomo di grandissima esperienza nel settore del “publishing” musicale: dal 1986 (e fino al 1998) fu lui ad occuparsi del rilancio e dello sviluppo della major olandese PolyGram nel mercato delle edizioni musicali, e prima ancora (negli anni '70) aveva già lavorato sul repertorio dei Beatles come consulente legale della casa indipendente britannica Dick James Music Publishing.
Nel nuovo incarico, Hockman riporterà al vicepresidente esecutivo di Sony Music Entertainment Michele Anthony, dividendo il suo tempo lavorativo tra Londra e New York; toccherà a lui il compito di sovrintendere le attività internazionali di Sony/ATV, che conta 40 filiali nel mondo, Italia compresa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.