Nuove classifiche UK: di nuovo in cima Blu Cantrell, male gli Alien Ant Farm

Nuove classifiche UK: di nuovo in cima Blu Cantrell, male gli Alien Ant Farm
C’è di nuovo Blu Cantrell, finora curiosamente non presa di mira dai tabloid britannici per una delle sue professioni del passato, l’attrice erotica, in cima alla classifica UK dei singoli. Il suo “Breathe”, al quale collabora Sean Paul, guarda ancora dall’alto al basso tutti gli altri, ad iniziare dal numero 2. Qui entra “Dance (with U)” di Lemar, primo singolo di uno dei partecipanti alla trasmissione televisiva “Fame Academy” e, quando ormai quasi ci si aspettava il collasso dei cantanti fabbricati dalla TV, al numero 3 irrompe “Life got cold” delle Girls Aloud. Dopo “Pretty green eyes” firmata Ultrabeat in quarta posizione, al numero 5 ritroviamo “Never leave you” di Lumidee. Conosciuta anche come “la canzone dell’oo-uh-oo”, “Never leave you” è il primo singolo di quest’artista diciannovenne tirata su a Spanish Harlem dai suoi nonni. Passa dal 3 al 6 “Sleeping with the light on” dei Busted, scende dal 4 al 7 “Complete” di Jaimeson, “garagista” londinese il cui vero nome è Jamie Williams, scala di due tacche ed è ottava “Four minute warning”, la canzone che segna il ritorno di Mark Owen, ex Take That. “Stuck” di Stacie Orrico, creduta ormai fuori dalla Top 10 dopo il suo debutto al numero undici, trova invece la forza di issarsi fino al numero nove. Chiude “The anthem” dei Good Charlotte. I Libertines per un soffio non si ritrovano ad essere per la prima volta dei “Top 10 toppers”: la loro “Don’t look back into the sun” si ferma al numero undici, mentre al dodici spunta “Go to sleep” dei Radiohead.
Per quanto riguarda gli album, anche qui nessuna sorpresa al vertice: al numero uno c’è ancora “American tune”, ennesimo album postumo di Eva Cassidy. Sorprende invece la vitalità del primo album dei Busted, il quale, a ben 47 settimane dalla pubblicazione, trova altri estimatori e si spinge dal numero sei al due. Rivitalizzato (forse dal doppio premio della rivista “Kerrang!”) anche “Permission to land” dei Darkness, che schizza dal 10 al 3. Al 4 c’è “Gotta get thru this” di Daniel Bedingfield, al 5 “Escapology” di Robbie Williams, al 6 “Dutty rock” di Sean Paul. Sul settimo gradino entra “Cast of thousands” degli Elbow; la pubblicità del CD compare su grandi tabelloni nel centro delle maggiori città britanniche. All’ottavo posto, rimbalzato dal dodicesimo, rientra in Top 10 “Youth and young manhood” dei Kings Of Leon. In fondo ecco “Innocent eyes” (9) di Delta Goodrem e “Magic and medicine” (10) dei Coral. “Greendale” di Neil Young entra al numero 24. Tragico il debutto in classifica di “TruANT”, il nuovo album degli Alien Ant Farm: numero 68.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.