Addio al batterista Ricky Lawson degli Yellowjackets

Addio al batterista Ricky Lawson degli Yellowjackets

E' morto lunedì 23 dicembre a Los Angeles il batterista Ricky Lawson. Musicista di studio molto apprezzato - aveva lavorato con Michael Jackson, Eric Clapton, Phil Collins - ha cessato di vivere dopo dieci giorni di ricovero causato da un aneurisma cerebrale. Aveva 59 anni. Nato a Detroit, aveva cominciato a suonare la batteria sedicenne ed era entrato da giovanissimo nell'ambiente dei professionisti degli studi di registrazione. Aveva suonato in "I will always love you" di Whitney Houston, e aveva fornito la sua opera anche a Al Jarreau, George Benson, Bette Midler e Quincy Jones; aveva ricevuto un Grammy nel 1986 per la sua prestazione nella canzone "And you know that" del suo gruppo, gli Yellowjackets.

 


Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.