Bobby Womack, nuovo album con Rod Stewart, Snoop Lion, Stevie Wonder e altri

A poco più di un anno dal suo ultimo disco di inediti "The bravest man in the universe" (prodotto da Damon Albarn), Bobby Womack ha fatto sapere di essere al lavoro su un nuovo progetto discografico.
Il leggendario artista di Cleveland, che nel corso del 2013 dopo essere guarito da un cancro al colon ha però scoperto di essere affetto dal Morbo di Alzheimer, ha dichiarato a Okayplayer che nel suo ventottesimo album da studio compariranno nomi del calibro di Stevie Wonder, Snoop Dogg e Rod Stewart; e anche che ha cercato di contattare nuovamente Albarn e Richard Russell per la nuova produzione ma che, non avendo ricevuto alcuna risposta dai due, ha deciso di iniziare i lavori da solo.

Womack ha anche parlato della collaborazione con Rick Ross per il brano che sarà inserito nella tracklist del prossimo disco del rapper americano "Mastermind": "Sto cercando di accordarmi con Rick Ross per sentire quello che abbiamo registrato. E' stato pazzesco perché con quei pezzi non era come provare qualcosa di nuovo. Lui si è presentato con cose molto simili a quelle dei miei vecchi dischi… mi sentivo a casa, direi, quando ci siamo trovato in studio insieme. Ha creato qualcosa in base a quello che aveva percepito ascoltando i miei lavori ed è stato grandioso. E' molto imbarazzante quando per esempio devi andare dai tuoi figli e chiedergli nell'orecchio 'Chi è Rick Ross?' e lui mi risponde 'Papà, è il rapper più cool in circolazione'. Non 'uno dei', ma 'il più'. Ok, non lo sapevo. Penso che a volte sia meglio non sapere. Perché ho avuto la grazia di lavorare con un po' di gente nella mia vita: Sam Cooke, Marvin Gaye, Jimi Hendrix… e li vedo ancora. Sembra da matti ma quando mi esibisco, li vedo sul palco insieme a me. E li menziono sempre con la mia musica per questo motivo, perché sono davvero presenti per me."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.