Parola di Bono: 'Il nuovo album degli U2 è il nostro disco migliore'

Parola di Bono: 'Il nuovo album degli U2 è il nostro disco migliore'
Il prossimo album degli U2? Sarà il disco migliore del quartetto, e con la chitarra di The Edge in primissimo piano. Parola di Bono, che sul successore di “All that you can’t leave behind”, prodotto da Chris Thomas e annunciato per i primi mesi del 2004 (vedi News), ha fornito qualche piccola anticipazione al New York Times. “Le canzoni sono molto dirette, con grandi melodie e un gran lavoro di chitarra da parte di un uomo molto frustrato…The Edge ha molto talento. Se questo è un gran disco, e io penso davvero che lo sia, gran parte del merito è suo”.
Già in una precedente intervista con il quotidiano irlandese Sunday Independent, il leader degli U2 non aveva nascosto il suo entusiasmo nei confronti del nuovo album degli U2 ( ancora senza titolo), sostenendo che la band si è avvicinata come non mai “alla musica che ha sempre desiderato fare”. Parlando a ruota libera di rock, mass media, Africa e politica, Bono ha assicurato di sentirsi lontano dalla fine della sua carriera musicale e di non temere l’invecchiamento precoce tipico delle rock star da tempo all’apice del successo. “Come cantante, oggi posso arrivare dove prima non potevo. E lo stesso come autore. Se sei un poeta, un pittore o un romanziere, questa è l’età in cui le cose cominciano realmente a funzionare. So che nel rock and roll esiste questo aspetto del bruciare in fretta, e che molte delle band migliori sono state delle specie di meteore. Ma spero che a noi questo non succederà mai”.
Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.