NEWS   |   Italia / 16/12/2013

Visto su Facebook... Modà, Sarcina, Marco Carta, Paola Iezzi e Patty Pravo

Visto su Facebook... Modà, Sarcina, Marco Carta, Paola Iezzi e Patty Pravo

Ha scelto la pagina Facebook ufficiale dei Modà, Francesco Silvestre, per scusarsi con i suoi fan per l'annullamento del concerto che lo scorso 12 dicembre avrebbe dovuto vedere la band esibirsi al Vodafone Village di Milano. "Scusate per giovedi. Mi spiace per chi ha speso soldi per biglietti di treno, benzina, autostrada, hotel, per venire a Milano. Ho provato a tenere duro fino all'ultimo. Ma davvero non riuscivo ad alzarmi dal letto e la notte prima ero finito pure in ospedale perchè deliravo per la febbre troppo alta. Ora sto meglio. Sono a casa, nel mio studio", ha scritto il frontman dei Modà. Che poi ha aggiunto: "Forse sono questi i momenti in cui capisci quello che ti è successo nell'ultimo anno. Quando corri, non hai tempo di pensare. Esiste solo un pedale, quello dell'acceleratore. Da febbraio a un mese fa ho schiacciato solo quello. Ora però oltre al freno ho tirato pure il freno a mano, e qualcuno ha deciso di togliermi tutta la benzina dal serbatoio per farmi stare buono e tranquillo". Il post si chiude con un sentito ringraziamento, da parte di Kekko, ai fan della sua band (ai quali rivela di essere già al lavoro su nuove canzoni): "Io vi ringrazio per quanto avete reso bella e sensata la mia vita, e l'unica cosa che vi posso promettere è che ce la metterò sempre tutta per voi. Sto scrivendo un sacco di cose nuove, che non vedo l'ora di potervi fare ascoltare, ma come i Modà insegnano... un passo per volta... ora il tour mondiale e gli stadi".

Dovrebbe raggiungere il mercato i primi giorni di febbraio "Io", il primo album solista di Francesco Sarcina (la cui pubblicazione, prevista lo scorso ottobre, è stata misteriosamente posticipata). Lo rivela lo stesso cantautore ed ex frontman dei Le Vibrazioni in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale come accompagnamento ad una foto che lo ritrae assieme a Roberto Vernetti, il suo attuale produttore: "Ho annotato tutti gli Artisti a cui proporre di cantare una mia song... alcuni di Voi hanno davvero i miei stessi gusti, incredibile!!! Ieri allo #zog c'è stata la festa di Natale... Vi posto la foto con il mio Produttore #robertovernetti...a cena abbiamo discusso del disco, i primi di febbraio sarà Vostro, se lo vorrete..due copie a testa eh. Fra". Il nome di Francesco Sarcina, lo ricordiamo, potrebbe essere uno dei 14 che mercoledì mattina andranno a comporre la lista dei "big" del prossimo Festival di Sanremo.





Marco Carta è tornato a casa dopo il ricovero che lo ha costretto quattro giorni in ospedale; ne ha dato notizia lui stesso tramite un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale e rivolto ai suoi fan: "Niente di più bello che tornare a casa.. Abbraccio e stringo tutti coloro che si sono preoccupati per me. Col cuore pieno di gioia sento il Profumo di casa.. Grazie". Il cantante sardo, negli scorsi giorni, ha aderito al progetto "Arcu 'e chelu" di Eugenio Finardi prestando la sua "Ti sorriderò" per la compilation ideata per raccogliere fondi da destinare al popolo sardo messo in ginocchio dal ciclone Cleopatra.

Ha riscosso un buon successo la versione dance di "Se perdo te" proposta da Paola Iezzi; soprattutto se si considera quanto dichiarato da Patty Pravo, che nel 1967 incise la prima versione italiana del brano portato al successo da P. P. Arnold, in un messaggio comparso su internet: "Quando una canzone e' bella non passa mai. Io la canto ancora nei miei concerti ed è sempre applauditissima. Questa versione dance, così come quella de La bambola, e' molto piacevole. Ottima idea''. Poco dopo la diffusione del messaggio della Strambelli, Paola Iezzi ha affidato ad un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale la felicità provata dopo aver letto le parole spese sul progetto dalla stessa Patty Pravo: "Con immensa soddisfazione ringrazio infinitamente la grandissima e divina Patty Pravo per aver 'dato la benedizione' alla mia interpretazione di uno dei suoi brani più celebri ed applauditi. Dire che ne sono onorata è riduttivo. Posso solo affermare che Patty Pravo è una delle icone più assolute che il nostro paese abbia avuto e abbia tutt'oggi". La versione dance di "Se perdo te" è contenuta all'interno del nuovo EP di Paola Iezzi, il quale contiene 8 remix del brano realizzati da quattro giovani dj.

(di Mattia Marzi)