Living Colour,
i dettagli della reunion

Living Colour, i dettagli della reunion
L'annunciato ritorno in pista dei Living Colour sta prendendo forma. La band, storica firma del rock nero militante attiva tra la fine degli anni '80 e i primi '90, si era sciolta 8 anni fa.
Dopo un primo annuncio la scorsa primavera, e dopo alcune date “di riscaldamento” lo scorso maggio, Il chitarrista Vernon Reid, il cantante Corey Glover ed il batterista William Calhoun hanno annunciato i dettagli del nuovo album: si intitolerà “Collideoscope” e verrà pubblicato dalla Sanctuary il prossimo 22 settembre. Ecco la tracklist:
“Song without sin”
“A ? of when”
“Operation mind control”
“ Flying”
“In your name”
“Back in black”
”Nightmare city”
“Lost Halo”
“Holy roller ”
“Great expectations”
“Choices mash up”
“Happy Shopper”
“Pocket of tears”
“Sacred ground”
“Tomorrow never knows”
“Nova”
I Living Colour inizieranno il 20 settembre prossimo un tour europeo. Come già annunciato da Rockol, l'unica data italiana è fissata per il prossimo 3 ottobre al Motion di Zingonia, in provincia di Bergamo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.