Sanremo 2014: ecco gli altri sei nomi della categoria Nuove Proposte

Sanremo 2014: ecco gli altri sei nomi della categoria Nuove Proposte

Sono stati resi noti dal Comitato Artistico del festival della Canzone Italiana - presieduto da Mauro Pagani e composto da Claudio Fasulo, Andrea Guerra, Massimo Martelli e Stefano Senardi - gli altri sei nomi che andranno a comporre la rosa degli otto concorrenti nella categoria Nuove Proposte all'edizione 2014 di Sanremo: accanto a Vadim Valenti (in arte Vadim) e Emma Fuggetta (in arte Bianca) - i due artisti selezionati attraverso Area Sanremo - sul palco del teatro Ariston, il prossimo mese di febbraio, saliranno


Diodato con il brano "Babilonia"
Filippo Graziani con il brano "Le cose belle"
Rocco Hunt con il brano "Nu juorno buono"
The Niro con il brano "1969"
Veronica De Simone con il brano "Nuvole che passano"
Zibba con il brano "Senza di te"

Zibba - al secolo Sergio Vallarino - è dal '98 legato alla band Almalibre, con la quale ha pubblicato 5 album in studio: il suo nome è tornato alla ribalta nella ultime ore dopo che il suo brano co-firmato con Tiziano Ferro "La vita e la felicità" è stato interpretato nella finale della settima edizione del talent show televisivo X Factor dal vincitore Michele Bravi. Nel 2012, grazie all'album "Come il suono dei passi sulla neve", ha vinto - ex aequo con "Padania" degli Afterhours - il titolo "Album dell'anno" al Premio Tenco.

Davide Combusti, in arte The Niro, romano classe 1978, è da anni uno dei nomi di punta della scena indie italiana: storicamente votato più alle scene internazionali che a quelle tricolori - ad oggi tutti i suoi dischi sono cantanti in inglese - il cantantautore vanta una solida carriera dal vivo anche come opening act di prestigiose star internazionali come - tra le altre - Lou Barlow, Badly Drawn Boy, Okkervil River e Isobel Campbell.

Figlio dell'indimenticato Ivan, Filippo Graziani è attivo come musicista dall'età di 19 anni, quando con il fratello Tommy fonda un duo chitarra e batteria che gli permette di accumulare esperienza sul palco: dopo aver fondato la band stoner rock Carnera si trasferisce a New York, dove continua a scrivere brani in italiano. Il suo ultimo impegno dal vivo è stato per la tournée teatrale "Viaggi e intemperie", diretta da Pepi Morgia e dedicata alla produzione artistica del padre.

Originario di Salerno, classe 1994, Rocco Hunt è uno dei nomi di spicco della nuova scena rap campana: per il suo ultimo album, "Poeta urbano", ha collaborato con Clementino ed Ensi.

Veronica De Simone è nota al grande pubblico per aver preso parte alla prima edizione del talent show musicale The Voice of Italy, dove si classificò terza alle spalle di Timothy Cavicchini e Elhaida Dani. Originaria di Massa, cita - tra i suoi artisti preferiti - Bob Marley, Raffaella Carrà, Nirvana, Pearl Jam, Ray Charles, Ben Harper, Marvin Gaye, Donnie Hathaway, Beatles e Johnny Cash.

Esibitosi recentemente al Medimex, Diodato ha debuttato discograficamente lo scorso aprile con “E forse sono pazzo”, album prodotto da Daniele Tortora, in passato già alla corte di - tra gli altri - Afterhours, Roberto Angelini, Nidi d'Arac, Niccolò Fabi e Max Gazzé. La sua reinterpretazione del brano di Fabrizio De André “Amore che vieni, amore che vai” è stata inserita nella colonna sonora del film "Anni felici" con Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti.  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.