20 anni di Spice Girls, Mel B spinge per la reunion

Nel febbraio 1994 Heart Management piazzò un annuncio sullo storico settimanale "The Stage", fondato nel 1880. L'inserzione iniziava con ""WANTED: R.U. 18–23 with the ability to sing/dance?", si cercavano ragazze per un gruppo interamente femminile. Appuntamento per venerdì 4 marzo da Danceworks, 16 Balderton Street, Londra. Si pregava di arrivare "con spartito o cassetta". Internet, per i più, era ancora un oggetto misterioso. Sebbene il 1994 per il gruppo fu un anno di lento assemblaggio e rodaggio, senza registrazioni commerciali, di fatto rimane il momento della fondazione delle Spice Girls. Con ciò in mente, Mel B, che era arrivata ai provini proponendo una cover di  "Greatest love of all" di Whitney Houston, comincia ad agitare le acque. La 38enne cantante di Leeds ha detto: "L'anno prossimo sarà il nostro ventesimo anniversario, così spero che ci ritroveremo per fare qualcosa. Sarebbe un po' un peccato se non facessimo niente". E, ricordando la carriera delle Spice, ha aggiunto: "Ci sono stati tanti bei momenti, ad esempio abbiamo conosciuto Nelson Mandela e siamo andate a casa sua". Per Melanie Brown




Contenuto non disponibile








 non dovrebbe essere troppo difficile convincere Mel C, Emma e Geri, sarà invece dura con Victoria. La quale, oltre a dirigere il suo marchio di moda, attività che la assorbe quasi completamente, pare non abbia proprio voglia di proseguire la Spice-avventura. Recentemente la moglie di Beckham ha detto a "Vogue": "Nel 2008 siamo tornare assieme per la reunion, ma è stato proprio lì che mi sono resa conto che la cosa era proprio finita. Doveva essere il momento migliore della mia vita, ma in realtà mi resi conto che volevo essere da tutta un'altra parte. Non per mancanza di rispetto verso le altre ragazze o per il pubblico, il fatto è che la passione non c'era più".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.