Lorenzo in brasiliano: a settembre/ottobre arriva 'BossaJova'

Lorenzo in brasiliano: a settembre/ottobre arriva 'BossaJova'
Ad attendere Jovanotti giù dal palco del Festival LatinoAmericando di Assago, oltre a grandi ammiratori della musica brasiliana come Eugenio Finardi e Alberto Camerini, anche Franco Cava, l’italo-brasiliano autore di un progetto curioso in uscita per Soleluna tra settembre e ottobre 2003: si tratta di “BossaJova”, uno splendido album di versioni in portoghese delle canzoni di Lorenzo riarrangiate in versione samba e bossanova («Ho preso le canzoni di Lorenzo e ci ho messo dentro un po’ di Rio», dice lui semplicemente. «Questo disco, come me, ha doppia cittadinanza. Le canzoni di Lorenzo mi hanno permesso questa pazzia: l’avventura utopica di fare un ponte vero e originale fra due culture meravigliose»). Nato a Madureira, il quartiere più negro di Rio, ma figlio di italiani, Franco Cava affianca da anni all’attività di musicista quella di guida italiana a Rio De Janeiro. Nel suo album “BossaJova” ha riletto, con grande originalità e tutto il gusto della tradizione musicale brasiliana, alcune pagine del repertorio di Lorenzo: “Bella” – che probabilmente sarà il primo singolo radiofonico – diventa così “Bela”, mentre “Ragazzo fortunato” perde tutta la sua valenza ritmica per trasformarsi in una delicata bossanova intitolata “Figa” – non pensate male, in brasiliano vuol dire “fortuna”, e questo già la dice lunga sul popolo…. Sull’advance copy inviata da Soleluna c’è spazio anche per un terzo brano, “Cometa”, versione di “Stella cometa”, uno dei singoli contenuti sull’album “Capo Horn”, forse il più vicino dei tre all’originale. L’assaggio di “BossaJova” è entusiasmante e mette subito la voglia di ascoltare l’intero lavoro. Appuntamento a dopo le vacanze, allora.
Dall'archivio di Rockol - Lorenzo racconta "Oh, vita!": la videointervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.