Curva pericolosa: sedere nuovo per J.Lo, seno per Tash delle Atomic Kitten

Curva pericolosa: sedere nuovo per J.Lo, seno per Tash delle Atomic Kitten
Il celebre sedere di Jennifer Lopez è stato “ritoccato” nella pubblicità per il film “Gigli” perché sembrava troppo grosso. Una delle qualità migliori di J.Lo ha dovuto essere “airbrushed” dalla sezione marketing della Columbia dopo che la stessa cantante ed attrice si era detta “insoddisfatta” della pubblicità. Già che c'era, la Columbia le avrebbe anche rialzato leggermente il seno. Negli USA la pellicola, in cui la diva latina recita col fidanzato Ben Affleck, giungerà sui grandi schermi a fine mese. E' inoltre da registrare l'indiscrezione secondo la quale la coppia avrebbe deciso di sposarsi nel corso del prossimo settembre; si dice che, con una mossa inusuale e veramente simpatica, Lopez ed Affleck abbiano invitato i paparazzi a scattare loro il maggior numero possibile di foto.
Dal fondoschiena ai seni il passo è breve, e ne sa qualcosa Natasha Hamilton delle Atomic Kitten, la quale, secondo i giornali popolari che proliferano all'ombra del Big Ben, si sarebbe da poco fatta rifare il petto. Tash ha testato il lavoro andando a bere un drink al China White di Londra in compagnia delle compagne di gruppo Liz McClarnon e Jenny Frost; pare che la cantante, la quale in passato spesso si era lamentata d'essere “piatta”, sia rimasta molto soddisfatta di quello che gli inglesi chiamano “boob job”, ovvero “il lavoro alle tette”. Tash ha un figlio di undici mesi, Josh, avuto dall'ex fidanzato Fran Cosgrove, ex guardia del corpo dei Westlife; si sussurra che ora abbia una storia col ballerino Gavin Hatcher.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.