Addio a Junior Murvin, l'autore di 'Police and thieves' - coverizzata dai Clash

Aveva 67 anni Junior Murvin, artista, compositore e performer legato alla scena reggae giamaicana e autore della versione originale di "Police and thieves" - il brano che i Clash coverizzarono, facendolo diventare quasi un inno, nel loro album di debutto del 1977.

Murvin soffriva di una grave forma di diabete ed è deceduto nelle prime ore della mattina del 2 dicembre, nell'ospedale Port Antonio di Portland (Giamaica). Era stato ricoverato lo scorso giovedì per una terapia volta a contrastare la sua ipertensione e il diabete.

Il più grande successo di Murvin, come artista, è appunto il singolo del 1976 - prodotto da Lee "Scratch" Perry - "Police and thieves", contenuto peraltro nell'omonimo album (che fu il primo dell'artista, con gli Upsetters come backing band).
Ha pubblicato il suo ultimo lavoro in studio nel 1995: si tratta dell'album intitolato "World cry".

Caricamento video in corso Link

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.