Testi e karaoke, musiXmatch ora vende anche un microfono

Testi e karaoke, musiXmatch ora vende anche un microfono

Azienda leader nel campo dell'accesso digitale ai testi delle canzoni o "lyrics" (tuttora una delle parole più ricercate su Google), la società bolognese musiXmatch ha aggiunto alla sua gamma di servizi immateriali un oggetto fisico: un microfono professionale a condensatore, musiXmatch Mic,  utilizzabile per fare karaoke in abbinamento a un software, Live Pass, che consente di sostituire la propria voce alla traccia vocale originale di ciascun brano accessibile tramite la propria "libreria" musicale digitale; ogni performance viene registrata ed è riascoltabile in cuffia ma anche su televisori (Apple TV) e altri apparecchi connessi al dispositivo mobile, smartphone o tablet, utilizzato per l'esecuzione.

Il microfono, 381 grammi di peso e di dimensioni ridotte (24,4 x 10,6 x 6,8 cm), è stato fabbricato da un'altra azienda italiana, iRig, si collega all'ingresso jack dell'apparecchio e risulta compatibile con i dispositivi iOS di Appe, iPhone e i Pad. Costa 79,95 euro ed è acquistabile su Amazon come sul sito dell'azienda (dove è scontato inizialmente a 64,95 euro), con un "bonus" di 30 euro per l'accesso ai servizi di musiXmatch.

L'applicazione di musiXmatch vanta già oltre 20 milioni di download nel mondo, 4 milioni di utenti attivi e un catalogo di oltre 7 milioni di testi di canzoni. Poco più di due mesi fa la società aveva lanciato un'interfaccia per karaoke capace di dialogare con la Apple TV. "Abbiamo voluto reinventare l'esperienza del karaoke, che a nostro avviso era abbastanza orribile", aveva spiegato nell'occasione il fondatore e amministratore delegato Massimo Ciociola.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.