La EMI divorzia da Jay Samit, il suo 'guru' dei new media

La EMI divorzia da Jay Samit, il suo 'guru' dei new media
Esce di scena uno dei più intraprendenti e propositivi manager discografici sul fronte della musica on-line: Jay Samit, responsabile dello sviluppo e della distribuzione digitale per conto della EMI, ha lasciato la società, in procinto di riorganizzare radicalmente, a quanto pare, l'intera divisione.
Samit, che non verrà formalmente sostituito, si era reso protagonista di numerosi accordi e iniziative che avevano fatto della EMI la major forse più dinamica sul fronte della distribuzione digitale di musica, agendo spesso da testa di ponte tra la titubante industria discografica e le aziende tecnologiche, gli operatori di telecomunicazioni e i siti Web interessati allo sviluppo del business digitale; ultimamente, però, dopo l'entrata in carica del nuovo amministratore delegato Alain Levy, aveva perso una fetta del suo potere, costretto a riportare gerarchicamente al nuovo vicepresidente esecutivo John Rose.
Prima di entrare, nel 1999, nell'organico della casa britannica, Samit aveva lavorato presso il settore “new media” degli studi cinematografici Universal; recentemente era entrato a far parte del consiglio di amministrazione della Loudeye, una società di servizi operante anch'essa nel settore dei mezzi di comunicazione digitali. Non si conoscono, per il momento, i suoi futuri impegni professionali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.