Indipendenti!
Gli album indie, autoprodotti e demo ricevuti da Rockol

Ogni settimana la redazione di Rockol segnala in questo spazio album indipendenti, demo, autoprodotti e band emergenti.
Questa settimana la redazione ha scelto questi dischi e questi gruppi:


Officina Musico Teatrale Fleb, “Petali di rose…in dissolvenza”
L’Officina Musico teatrale Fleb nasce nel 1998 in seguito all’incontro tra Santi Cicardo, voce e canto, Santo Miserendino, basso e canto, Giuseppe Sanfilippo, fisarmonica e voce, Filippo Paternò, chitarra e canto, e da poco Lio Serporta, campionamenti e armonica. “Petali di rose…in dissolvenza” è il primo CD dell’O.M.T. Fleb, gruppo in cerca di una distribuzione e di un management. L’intento dei cinque musicisti è di proporre uno spettacolo tramite le loro canzoni molto vicino al linguaggio teatrale. I brani sono di musica leggera molto spesso recitati.
E-mail: omt.fleb@inwind.it

Dusk, “Fragil*mente”
Il gruppo dei Dusk, di Como, suona nella formazione attuale dal maggio 2000. “Fragil*mente” è il loro primo album, è stato realizzato nel maggio 2002, e contiene canzoni interpretate sia in italiano che in inglese. I generi proposti nei 14 brani sono diversi: indie-rock, punk-rock e altri più metal. Intenzione del gruppo è creare in futuro dei mini CD con brani omogenei tra loro.

Nel maggio 2003 Claudio Tagliabue, uno dei due cantanti e autore di quasi tutti i brani, ha realizzato il suo primo album solista con chitarra acustica, armonica e tastiera, intitolato “Le mie elegie”. Anche le 12 canzoni proposte in quest’album sono sia in italiano che in inglese.
Per informazioni: http://jump.to/dusk, email: aresdusk@hotmail.com

Anonimo FTP, “Vetro”
Anonimo FTP è il nome dietro cui si presentano 4 ragazzi di Milano che nel 1999 danno vita alla band. Il loro primo CD autoprodotto risale al giugno 2000, s’intitola “Sinefrina” e contiene 5 canzoni. Nel 2001 è la volta del secondo lavoro, “Esondazioni”, composto da 7 canzoni. Vengono ascoltati da David “The Prince” Lenci che offre loro di registrare presso il suo studio di registrazione, il Red House Recordings. Nasce così “Vetro”, il CD d’esordio degli Anonimo FTP dopo le esperienze demo. Le 12 canzoni presenti su “Vetro”, di cui una strumentale, sono di indie rock cantate in italiano.
Per informazioni: www.anonimoftp.com, email: info@anonimoftp.com

Alumediluna, “Sibilla”
Il progetto Alumediluna nasce nel 2000 e i principali autori sono Giambattista Bodei, Michele Bortolotti e Roberto Buniotto. Provenienti da Verona, con “Sibilla” presentano due canzoni in italiano di musica leggera caratterizzate dall’utilizzo del sassofono oltre a chitarra e tastiere. Durante le esibizioni dal vivo la band è affiancata da Ottavio Giacoppuzzi al sassofono e da Francesco Sguazzabia alle percussioni.
E-mail: omt.fleb@inwind.it

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.